Lingua   

Ancora una notte

Procession
Lingua: Italiano



Ancora una notte e il treno partirà,
Ma questa sera non riesco a dormire.
Ho aspettato per troppo tempo
Che questo giorno arrivasse per me.
Adesso mi prende la grande paura,
Che tutti i sogni finiscano lì,
Su quel treno che m'aspetta domani,
Inesorabile come il destino.
La valigia è pronta, città io verrò,
Non sarò io quello che abbandonerò
Per paura tutto ciò che tu mi puoi dare.
Ecco sono pronto, tutto aspetta solo me
Lascio la mia casa e l'anima quaggiù,
Ma chissà un dì io vi ritornerò,
Vivo o morto non so, ma qui io finirò,
E quel giorno si: la mia anima riderà.
Ma questa sera non riesco a dormire,
Troppe speranze io lascio con te,
Terra mia cara su cui crebbe il mio seme
E come un figlio in guerra io andrò;
Sì solo per la guerra partirò,
Sì solo per la guerra partirò,
Grande città aspettami io verrò,
Solo perché so che ritornerò.


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org