Lingua   

Strade di Genova

Diebylaw
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Da zero e dintorni
(Claudio Lolli)
Incubo numero zero
(Claudio Lolli)
Parafrasando Genova
(Lorenzo Fiore)


Per non dimenticare! Vent'anni G8 Genova

Autore: Diebylaw
Tiolo:Strade di Genova
Giovane, che giovane che ero
Quei giorni di luglio nelle strade di Genova
Il mare sembrava invadere le strade
La musica contro i muri delle case

Giovane, che giovane che ero
Vent'anni, sentirsi grande
La gioia di vivere, il fuoco nelle vene
Il vento, per le strade di Genova

Che giovani eravamo

Giovane, che giovane che ero
La notte in un film il mattino lunedì
Dal campeggio alla piazza risale la marea
C'è meno colore ma non meno calore

Allora si avanza verso quell'isoletta
Chiamata zona rossa ripulita e perfetta
In quei palazzi dove il mare non arriva
Fa paura quest'onda, si avvicina!

Giovani, che giovani eravamo
Giovani, che giovani eravamo
Giovani, che giovani eravamo

Giovani, che giovani eravamo
Giovani, che giovani eravamo
Giovani, che giovani eravamo

Giovane, che giovane che ero
Col passamontagna, il respiro ormai che manca
In uno stato in confusione, in uno stato militare
Io nelle strade di Genova a lottare

Lottare per un domani, un mondo migliore
Senza distinzione di genere e colore
Voi otto stronzi giocate ai soldatini
Fate la mattanza di giovani vecchi e bambini

Genova libera
Genova libera
Genova libera

Finisce là per terra un ragazzo come tanti
Che il 20 luglio ha voluto star davanti

Giovani, che giovani eravamo
Giovani, che giovani eravamo
Giovani, che giovani eravamo

Giovani, che giovani eravamo
Giovani, che giovani eravamo
Giovani, che giovani eravamo

Il giorno dopo eravamo ancora di più
Gli elicotteri oscuravano questo cielo blu
Punta Vagno, non ho capito un cazzo
Solo grazie a te mi sono salvato

Vagare, scappare, scappare per ore
Trovarsi, abbracciarsi
E le lacrime
Mi scendono ancora

Giovani, che giovani eravamo
Giovani, che giovani eravamo
Giovani, che giovani eravamo
Genova libera

Giovani, che giovani eravamo
Giovani, che giovani eravamo
Giovani, che giovani eravamo
Genova libera

Ci siamo tutti
Andiamo verso la stazione
Mentre gli sbirri entrano a scuola
A dare l'ultima lezione

Genova libera
Genova libera
Genova libera
Genova libera

inviata da Diebylaw - 4/7/2021 - 13:28



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org