Lingua   

L’ultimo dei re

Linea
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Luce sul cantiere
(Linea)
Per la stessa direzione
(Lele Ravera)
Fermata Siracusa, molo 41 Bis
(Cantunovu)


2021
Fuori mercato
fuori
Autostrada per Capaci millenovecentonovedue
un boato squarcia l’aria
Il cemento crolla intorno a te, hanno ucciso l’ultimo dei re
in quel tunnel pieno di barbarie

Tu pensavi come loro, tu agivi come quelli che
lo sapevi giudice
Prima o poi sarebbe stato, uno stato invisibile
hanno scelto il loro martire

Hai cambiato la tua strada, ma un Giuda aveva scelto di
guadagnarsi i suoi denari
Tu vivevi come in carcere, la paura di morire no
senza più niente da perdere

Tu pensavi come loro, tu agivi come quelli che
che regnavano da re
Li hai portati in tribunale, 400 lì davanti a te
alla fine hai vinto giudice

Oh Oh (musica)

Ora tu non sei più qui con noi, ora tu fai parte degli eroi
Hai lasciato un vuoto incolmabile
La tua terra è cresciuta ma, ha bisogno di verità
La tua gente è più libera

Tu pensavi come loro, tu agivi come quelli che
poi scappavano da te
Li hai portati in tribunale, 400 lì davanti a te
alla fine hai vinto giudice

Oh Oh (musica)

Autostrada per Capaci millenovecentonovedue
Mai un passo indietro…

inviata da Dq82 - 6/4/2021 - 17:11



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org