Lingua   

Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Gang: Amami, se hai coraggio
(GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
The Christian Thing
(Jono Manson)
Itab Hassan Mustaphà
(Gang)


Gang


2020
Ritorno al fuoco
fuoco




Fra i tanti banditi e fuorilegge presenti nel disco – intesi nel senso letterale di chi combatte la legge per riaffermarne il principio – c’è spazio anche per una ballata acustica e molto autobiografica, intitolata A volte e che, al primo ascolto, sembra uscita direttamente dalla penna di Dario Canossi e dei suoi Luf; un bel ritratto della figura del cantautore, ma soprattutto delle forze e delle fragilità che ne costituiscono il suo essere uomo prima ancora che artista
Radio Flâneur

Marino Severini


MARINO SEVERINI - Voce
JONO MANSON - Chitarra acustica, chitarra tenore
CHAR ROTHSCHILD - Fisarmonica, dobro
JON GRABOFF - mandolino
A volte apro il cielo
E poi ci volo dentro

A volte mi nascondo
Nel buio del silenzio

A volte quando canto
Mi sento come un re

A volte piango
E non so perché

A volte m'innamoro
M'arrendo ad un sorriso

A volte faccio a pugni
Coi santi in paradiso

A volte nel tramonto
A volte penso a te

A volte piango
E non so perché

A volte ho perso tutto
Puntando sul tuo cuore

A volte ce l'ho fatta
Rubando un posto al sole

A volte ascolto
Il vento che c'è in me

A volte piango
E non so perché

A volte vorrei tanto
Rivoltare il mondo

A volte grazie al cielo
mi basta averti accanto

A volte sulla strada
Mi sento "da per me"

A volte piango
E non so perché

inviata da Dq82 - 5/3/2021 - 16:17



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org