Lingua   

Sogno la mia bella

Marco Turriziani
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Penitentiary Blues
(David Allan Coe)
Bugiardo
(Marco Turriziani)
Un valzer da quaggiù
(Marco Turriziani)


Album: Straniero

Straniero
Sono due anni che vivo qui, dietro le sbarre
Per colpa mia qui dentro dicono che è più pulito
Sono io, non mi lusinga, no, non mi consola neanche un po'
Però io gli faccio credere di essere un duro, che aiuta... di più

Qui abbiamo mille regole da rispettare
Conviverci non è facile, insieme al tempo che non passa mai, che non passa mai
Sarei più utile a stanare talpe in un giardino
Che avere un secondino che ogni giorno organizza la vita... per te

Vivo con frustrazione una condizione di umiliazione
E ora soffro d'ansia, mangio poco, fumo troppo, leggo meno
Devi sempre avere un po' di soldi in tasca con cui puoi corrompere da bere
E mai chiedere i piaceri
Resta il vuoto incolmabile di un affetto che non c'è, non c'è, non c'è...

Sogno la mia bella ogni notte
Vola tra le stelle e la luna
Ed io la raggiungo felice
Dolce mia accarezza i capelli
Ma poi mi sveglio e non dormo più
Non dormo più
Non dormo più
Non dormo più

Vivo con frustrazione una condizione di umiliazione
E ora soffro d'ansia, mangio poco, fumo troppo, leggo meno
Non fare più all'amore mi devasta e allora... scopo
Resta il vuoto incolmabile di un affetto che non c'è, non c'è, non c'è...

Sogno la mia bella, che bella
Sento la mia carne che brucia
Sei il più bello dei sogni
Ed io mi abbandono ai tuoi abbracci
Sogno la mia bella ogni notte
Vola tra le stelle e la luna
Ed io la raggiungo felice
Dolce mia accarezza i capelli
Ma poi mi sveglio e non dormo più

E non vorrei svegliarmi mai più

inviata da Alberto Scotti - 27/2/2021 - 23:12



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org