Lingua   

Sem encar ici

Lou Dalfin
Lingua: Occitano


Ti può interessare anche...

Ocio al luf
(I Luf)
Che il lupo cattivo vegli su di te
(Appino)
I treni per Lione (Val di Susa 2050)
(Lello Vitello)


2003
Sem encar ici
Sem

Una canzone di identità occitana, dove la cultura millenaria occitana e montanara viene contrapposta alla cultura globalizzante delle pianure e del capitale.
Non per niente questa canzone è diventata anche un inno NO TAV
Lo lop davala, pichon barra la pòrta
Lo lop davala, filhet, para te de dins

Sem encar ici, per dreiçar la barriera
contra i senhors d’la piana
Sem encar ici, per mostar lhi dent,
bestias buissàas en la tana

Sem encar ici, apres de la crosada,
apres d’i dragonalhas
sem encar ici, a chamar
l’amassada
per contunhar batalha

Sem encar ici, ren mac per far baladas
ma per piantar la grana
Sem encar ici, aquelhs de las valadas
Las valadas occitanas

Lo lop davala, leu fòra de la tana
Es l’ora bòna, anem parar lo lop

inviata da Dq82 - 26/11/2020 - 18:48



Lingua: Italiano

Traduzione in italiano
SIAMO ANCORA QUI

Il lupo scende, piccolo chiudi la porta
Il lupo scende, ragazzo, chiuditi dentro

Siamo ancora qui, per alzare la sbarra
contro i signori della pianura
siamo ancora qui, per mostrare i denti,
bestie spinte nella tana

Siamo ancora qui, dopo la crociata,
dopo le dragonate
siamo ancora qui, a chiedere l’assemblea
per continuare la battaglia

Siamo ancora qui, non solo per ballare
ma per piantar la grana
Siamo ancora qui, quelli delle vallate
Le vallate occitane

Il lupo scende, veloci, fuori dalla tana
è l’ora buona, andiamo a fermare il lupo

inviata da Dq82 - 26/11/2020 - 18:48



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org