Lingua   

Via Medina

Pino Daniele


Ti può interessare anche...

Je so' pazzo
(Pino Daniele)
Povero munno
(James Senese)
'O sanghe
(James Senese)


(2001)
Scritta e cantata con Loṭfi Bošnāq / لطفي بوشناق


Volevo dire due parole sul prossimo brano che è un brano un po' particolare. Io sono un po' confuso politicamente, sono un po' incasinato, non riesco a capire tante cose però... no no non ne faccio un discorso politico per carità però una cosa so per certo: io non voglio la guerra, non voglio la violenza. Non è un fatto di essere di quel partito o di un altro partito. Io non la voglio la guerra, non sono tollerante con gli arroganti, con quelli che vogliono sottomettere le altre persone. E questo pezzo vuole dire proprio questo. Come per tanti anni e tanti secoli siamo stati sottomessi noi ora stiamo sottomettendo gli altri. Il pezzo si chiama Medina ed è contro la guerra.

Pino Daniele, concerto in Piazza Plebiscito a Napoli, 18 luglio 2004


Non abbiamo trovato una corretta trascrizione e traduzione della parte in arabo. Qualcuno ci può aiutare?
Haman haman
Wa Āllahi mahmā hala al-fua’du lighaīrikum
wa innī hala jaw’ri al-zamāni sabūru
ya habībī ba’ttum wa lam yab’ud hani al-qalbi hubbukum
wa ghibtum wa antum fī al-fuadi hudūru

Babylon
Siria, Iraq
Marrakech
Hammamet

Give me your love
Give give me your love

Si Medina
Si Medina
Walking in the suk
Walking walking in the suk
Si Medina
Si Medina

Notte e giorno, sole, luna
Sorriso e pianto
Lo stesso cielo di casa mia
Haman Haman

uhaybāba qalbī hal siwākum
tabību bidā’ al-hāshiqīna khabīru
yā habībī ājūdu biwaslin fāl zamānu mufarriqu
wa āktharu ‘umru al-hāshiqīna qasīru

4/11/2020 - 21:41



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org