Lingua   

L'accalappiacani, il governatore, etc. etc.

Francesco Currà
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Si batte per distruggere lo stato
(Francesco Currà)
La massa della miseria
(Francesco Currà)
Preferirei piuttosto
(Francesco Currà)


1979
Flussi e riflussi
flussi
L'accalappiacani quando vide il sire mangiare
Trentatré cristiani
Liberò dai lacci trentaquattro cani
Per fargli mordere i polpacci
Se non hai più carne
Se non hai più vino
Se non puoi sbranare un cittadino
Non ti può bastare l'occhio di tuo padre
O una forte dose di tua madre
Il governatore copia la risata furbastra
Dell'alligatore
Ma non c'è pietanza, non c'è mal di pancia
Che blocchi la sua digestione
L'acqua di sorgente sopra la collina
È un diamante dentro una vetrina
Se ti vuoi sciacquare
Devi consumare
Solo l'acqua che riesci a sudare
Il gran cacciatore
Vide selvaggina sul cuore
D'una lampadina
Con i poliziotti e gli spadaccini
Uccise mille moscerini
Il miglior boccone è dell'avvoltoio
Ma gli avanzi sono del moscone
Il miglior boccone è dell'avvoltoio
Ma gli avanzi sono del moscone
Al toro infuriato tutti hanno insegnato
Che il mostro è un riflesso rosso
Quindi non incorna chi lo fa dannare
Muovendo stoffe colorate
Sempre fu ingannato
Non sa che il torero
Gli conficca tutte le bandiere
E i suoi privilegi sulla nuda schiena
Che ferita insanguina l'arena

inviata da Dq82 - 20/9/2020 - 19:46



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org