Lingua   

Le stelle sopra i tetti di Firenze

Train de vie
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Lo straniero
(Train de vie)
Giovanna mia (Stoppa e Vanna)
(anonimo)
I fiori di Sarajevo
(Train de vie)


2019
Raccontami una storia
https://www.traindevie.net/wp-content/...|storia]]

Le stelle sopra i tetti di Firenze è un brano dedicato a tutte le donne e a tutti gli uomini che hanno dato la vita per liberare la città dall'occupazione nazi-fascista.
La voce recitante è di Silvano Sarti, partigiano Pillo, presidente onorario ANPI Provinciale Firenze.
Le stelle sopra i tetti di Firenze
son partigiani che hanno oltrepassato il ponte
Le stelle sopra i tetti di Firenze
son partigiani che hanno oltrepassato il ponte

Firenze in quell'estate aveva caldo
aveva voglia di spogliarsi di quel nero
aveva voglia di vestirsi colorata
aveva voglia di pura libertà

In quell'estate i tuoni erano vicini
sembrava pioggia sembrava un temporale
sembrava il mondo che ti si scagliava addosso
sembrava tutto e niente nello stesso posto

Ma erano i tuoni dei cannoni che dal monte
si ritiravano e chiudevano la via
erano i colpi dei fucili che dal basso
urlavano la loro libertà

Le stelle sopra i tetti di Firenze
son partigiani che hanno oltrepassato il ponte
Le stelle sopra i tetti di Firenze
son partigiani che hanno oltrepassato il ponte

Firenze una medaglia sopra al petto
ed un foulard al collo di colore rosso
i tuoi guerrieri che dall'alto ti proteggono
e di notte ti cullano

Le stelle sopra i tetti di Firenze
son partigiani che hanno oltrepassato il ponte
Le stelle sopra i tetti di Firenze
son partigiani che hanno oltrepassato il ponte

inviata da Dq82 - 30/4/2020 - 17:29



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org