Lingua   

Canción del guerrillero heroico

Daniel Viglietti
Lingua: Spagnolo


Ti può interessare anche...

Vamos, estudiantes
(Daniel Viglietti)
Yo vivo en un tiempo de guerra
(Daniel Viglietti)
Palabras
(Silvio Rodríguez)


1967
È stata scritta e musicata da Daniel Viglietti nel novembre 1967

Trabajo de hormiga [2008]
Pubblicata una versione dal vivo del 1972
Trabajo
Mi comandante Guevara,
no hay en tu muerte una flor,
pero están las metralletas,
tallos de sangre y dolor.

Sepan bien los asesinos:
no han matado a un hombre más,
han matado a los que dudan
que ya es hora de luchar.

Sepan bien los generales:
hay una bala de sol
para la oscura mentira
que tienen por corazón.

En el andar de los ríos,
desde el dialecto aymará
por altiplanos y selvas
el guerrillero hablará.

Y dirá las cien razones
de vencer o de morir,
y cada guerrilla nueva
lo hará sentirse vivir.

inviata da Dq82 - 17/4/2020 - 17:25



Lingua: Italiano

Traduzione da questo sito
Mio comandante Guevara,
sulla tua morte non c'è un fiore,
ma c'è il mitra
stelo di sangue e dolore.

Ascoltate assassini:
non avete ucciso un altro uomo!
Avete ucciso quelli che dubitano
che ormai è il momento di lottare.

Sappiate, generali:
c'è uno sparo di sole
per l'oscura menzogna
che avete per cuore.

E nella corrente dei fiumi
con il dialetto aymarà
sugli altipiani e le selve
il guerrigliero parlerà.

E dirà le cento ragioni
di vincere o di morire
ed ogni guerriglia nuova
lo farà sentire vivo!

inviata da Dq82 - 17/4/2020 - 17:28



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org