Lingua   

Venerdissànto

Ahmed il Lavavetri
Lingua: Italiano

Guarda il video

L'originale (Francesco Guccini, Folk Beat n°1, 1967)


Cerca altri video su Youtube

Ti può interessare anche...

Un anno di virus [Fiaba nostalgica]
(Ahmed il Lavavetri)
La domenica delle talpe
(Ahmed il Lavavetri)
Lockdown
(Teni & DJ Neptune)


[10-4-2020]
Testo / Lyrics / Paroles / Sanat: Ahmed il Lavavetri
Musica / Music / Musique / Sävel: Francesco Guccini, Venerdì Santo, 1967

George Grosz, Cristo con maschera antigas, 1928
George Grosz, Cristo con maschera antigas, 1928
Venerdissànto,
anche stasera
tutta l'Italia
resta in galera.

Venerdissànto
contingentato,
Cristo sta in fila
al supermercato.

Venerdissànto,
deserte e vuote
sono le vecchie
strade del centro,

C'è solo un merlo,
è primavera,
canta alla stesa
da mane a sera.

Venerdissànto,
povera gente
siamo in un buio
fatto di niente.

Venerdissànto,
sindaci e droni,
virus, decreti,
uova e polmoni.

Venerdissànto,
anche il Signore
crepa da solo
col respiratore.

Poi viene sera,
videochiamata,
la notte è andata,
Venerdì santo.

10/4/2020 - 07:09



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org