Lingua   

Ogni Uno

Eugenio Bennato

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Evenu Shalom Alehem
(anonimo)
Ballata di una madre
(Eugenio Bennato)
Warzigen
(Krosmos)


Dall'album "Sponda sud" (2007). In questa canzone si respirano alcuni dei temi che sorreggono tutto il bel disco orgoglioso ed arioso in cui è contenuta: antirazzismo, antimilitarismo, anticonsumismo.


Eugenio Bennato.
Eugenio Bennato.



Testo in italiano, francese, arabo maghrebino (marocchino), napoletano e inglese; il testo francese è stato corretto.[RV]
A cette fête, chacun a son goût et a sa tête
eh eh eh avec sa différente identité*

Ogni Uno con la bellezza
che appartiene ad ogni razza
Ogni Uno con la ricchezza
della sua diversità
Ogni Uno con la sua testa
per trovare la nota giusta
di una musica antagonista
e la festa comincerà

Juje el gezara ddarbu
fi bab rahba harso labar
osaru mlawin godam
el kadi wagfin**


A cette fête, chacun a son goût et a sa tête
eh eh eh avec sa différente identité

No global chesta figlia che nisciuno l’assomiglia
c’assomiglia sulamente a essa
e nu poco a me
No global la bellezza che tu spargi nella piazza
quando balli la taranta e
nisciuno è comm’a te
No global sta canzone c’appartene a chistu core
e pe’ chesto tale e quale mai
nisciuno ‘a po’ fa’
No global chisto canto c’appartene a nu brigante
e accussì pure si gira o munno
no global sarà

Ogni Uno con la bellezza
che appartiene ad ogni razza
Ogni Uno con la ricchezza
della sua diversità
Ognuno con la sua testa
per trovare la nota giusta
di una musica antagonista
e la festa comincerà
Ogni Uno coi suoi modelli
Martin Luther King e Gandhi
la violenza ai deficienti
di ogni piazza di ogni età

A cette fête, chacun a son goût et a sa tête
eh eh eh avec sa différente identité

In this land everybody’s growing his flower
eh eh eh Gnawa Diffusion and Taranta Power***

No global quella musica e quella sabbia d’Africa
che lo scirocco fa volare
fino a casa mia
No global quella tammuriata che per grazia ricevuta
se ne va per tutt’a strada
‘e Sant’Anastasia
No global ‘sta canzone ch’appartene a chistu core
e pe’ chesto tale e quale mai
nisciuno ‘a po’ fa’
No global chistu canto c’appartene a nu brigante
e accussì pure si gira o munno
no global sarà

inviata da Antonio Piccolo - 13/6/2007 - 14:08



Lingua: Italiano

Le traduzioni dei versi in arabo maghrebino, francese e inglese:
* A questa festa ognuno ha il suo gusto e la sua festa
eh eh eh con la sua differente identità

**Due macellai hanno litigato
sulla porta della macelleria hanno spaccato la bilancia
e poi sono venuti alle mani
davanti al giudice (Casablanca)

***In questa terra ognuno sta coltivando il suo fiore
eh eh eh Gnawa Diffusion e Taranta Power***

inviata da Antonio Piccolo & Riccardo Venturi - 13/6/2007 - 14:45



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org