Lingua   

Guerra infame

anonimo
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Sciopero!
(Gruppo Padano di Piadena)
Da piccola vedevo
(Gruppo Padano di Piadena)
Nel nome della bella
(Massimiliano Larocca)


Canto di protesta contro la guerra, risalente alla prima guerra mondiale; reg. del Gruppo Padano di Piadena, 1965, Castelnuovo Gherardi, Cremona.
Guerra infame
guerra infame tu m'hai rovinato
tu mi rapisti lo sposo adorato
tra la miseria la rabbia e il tormento
partì contento al suon di valore
e con tanti altri bei giovani fiori
spinti dai vili potenti ladroni
e con tanti altri bei giovani fiori
spinti dai vili potenti ladroni ladroni

ancora ricordo
e ancora ricordo quel giorno fatale
che strappato me l'han dal mio seno
maledetta la guerra e il furore
viva la pace laggiù alle frontiere
o fratelli siam tutti e non stranieri
creati uguali siam nati siam nati siam nati

ancor ricordo
ancor ricordo quel giorno fatale
che strappato me l'han dal mio seno
e lui mi disse e lui mi disse
verrò dal mio bene
va dal bimbo al nostro amor

tra la miseria la rabbia e il tormento
partì cantando al suon di dolore
e contro gli altri bei giovani fiori
spinti da vili potenti ladroni ladroni
maledetta la guerra e il furore
viva la pace laggiù alle frontiere


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org