Lingua   

Atto Terzo

Valentina Lupi
Lingua: Italiano



(2011)
title track del secondo album di Valentina Lupi

Atto terzo
Prospettive troppo grandi per piccoli sogni
Vendersi alla fine del tunnel
Ho imparato a sognare poco
Troppo alto il prezzo
Rateizzando potrò affrontare il giorno
Il bisogno di sentirmi viva in questo tempo che
Non è tranquillo, non mi basta e non mi passa
La necessità di dire, di denunciare questo scempio
Questa sporca e inutile farsa teatrale
Il mio paese è da concime
Essere o non essere non è più il problema
Esserci o non esserci adesso più non conta
Se la mia vita è in mano a chi non mi rappresenta

Preventivi sopra il cielo
Dentro fabbriche d'acciaio con giardino
Puoi affittare la tua fine
Ho imparato a sognare poco
Troppo alto il prezzo
Rateizzando potrò affrontare il giorno
Il bisogno di sentirmi viva in questo tempo che
Non è tranquillo, non mi passa e non mi basta
La necessità di dire, di denunciare questo scempio
Questa sporca e inutile farsa teatrale
Il mio paese è da concime
Essere o non essere non è più il problema
Esserci o non esserci adesso più non conta
Se la mia vita è in mano a chi non la difende
Se la mia vita è in mano a chi non mi rappresenta
Se la mia vita è in mano a chi... ma in mano a chi?

inviata da Alberto Scotti - 30/10/2019 - 02:42



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org