Lingua   

Picnic all’inferno

Piero Pelù
Lingue: Italiano, Inglese


Ti può interessare anche...

Chernobyl dieci anni dopo
(Pippo Pollina)
L'uomo della strada
(Piero Pelù)
Bomba boomerang
(Piero Pelù)


(2019)
Picnic all’inferno



“Da sempre sensibile alle tematiche dell’ambiente e del clima, Piero Pelù riprende in modo musicalmente inaspettato il discorso che Greta Thunberg fece nel dicembre 2018 a Katowice (Polonia) in occasione della COP24, elaborando un brano in cui la sua eclettica voce si incontra e si alterna con quella della giovane attivista svedese, in una sorta di “originalissimo duetto”. La potenza e il ritmo del rock, del blues e del gospel si fondono per creare un brano assolutamente innovativo, in cui il rocker conferma la sua eterna voglia di sperimentare e di allargare gli orizzonti della sua musica, senza mai perdere il suo marchio di fabbrica.”


Che dire... il brano non è esattamente memorabile, Piero, ma ti si vuol bene uguale.
My name is Greta Thunberg. I am 15 years old. And I am from Sweden.
You are never too small to make a difference
To make a difference, to make a difference


Piccola guerriera scesa dalla luna
come una nave di vichinghi nella notte scura
alla Casa Bianca forte come un manga

You’ve ignored us in the past and you will ignore us again
Ignore us again


Picnic all’inferno,
siamo cotti a fuoco lento
siamo carne per avvoltoi
che gira e gira siamo sempre noi
picnic all’inferno
mangio plastica e cemento
siamo nudi e siamo armati
siamo quelli che si sono alzati

Picnic sull’ascensore per l’inferno
piccola guerriera
figlia della luna
l’uomo è l’animale più feroce sulla terra
siamo sempre in guerra
contro l’indifferenza

You’ve ignored us in the past and you will ignore us again

Picnic all’inferno
siamo cotti a fuoco lento
siamo carne per avvoltoi
che gira e gira siamo sempre noi
picnic all’inferno
mangio plastica e cemento
siamo nudi e siamo armati
siamo quelli che si sono alzati

Picnic sull’ascensore per l’inferno
trash girl
il mio futuro me lo prendo

You’ve ignored us in the past and you will ignore us again

Il mio futuro me lo prendo

You’ve ignored us in the past and you will ignore us again

Il mio futuro non lo vendo (non lo vendo)

Picnic all’inferno,
mangio plastica e cemento
siamo carne per avvoltoi
che gira e gira siamo sempre noi
picnic all’inferno
siamo cotti a fuoco lento
siamo nudi e siamo armati
siamo quelli che si sono alzati

You are never too small to make a difference, thank you.

inviata da Lorenzo - 18/10/2019 - 21:10



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org