Lingua   

La ballata di Haiphong

Maurizio Tatalo
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Informe en las tinieblas del último marine en Vietnam
(Armando Tejada Gómez)
That Grand Old Uniform of Mine
(Jonathan Kelly)


[1977]
Testo e musica / Lyrics and music / Paroles et musique / Sanat ja sävel: L. Vohn - Maurizio Tatalo
Album / Albumi: Un giorno d'aprile

matata
Un motore nel cielo
Un rumore che va
Bombardiere perché
Porti morte con te?

Obiettivo puntato oramai
Su di un pezzo di terra laggiù
Tra le foglie nascosta sarà
La paura di gente che sa

Un sorriso quaggiù
Di un bambino che non ha
Conosciuto la pietà

E la morte verrà qui tra noi
Travestita da santa pietà
E una bomba ormai spegnerà
Quel sorriso d'umana pietà

E la terra si squarcia quaggiù
I suoi occhi non ridono, sai
Accecati da un lampo di blu
I suoi occhi non vedono più

E la pace sale ormai
Regna ancora, ma c'è
Chi più pace non avrà
È un motore che va
È un motore che va

inviata da Alberto Scotti - 3/9/2019 - 23:50



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org