Lingua   

La banda di Valle Gesso

anonimo
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

La Veglia del Partigiano
(anonimo)
Walter Fillak
(Anonimo Toscano del XXI secolo)


Il testo è riportato nel libretto "Canta Partigiano", 1947, pag.28, Panfilo editore in Cuneo, (vedi la pagina "La Veglia del Partigiano" col seguente commento :
È un'altra canzone della Brigata Valle Gesso "I. Vivanti" e va cantata sull'aria di ""Monte Grappa tu sei la mia Patria"
Valle Gesso in te vive una Banda
Una banda di veri italiani
Tutti pronti a cacciare quei cani
Di tedeschi e fascisti oppressor

Il fascista ci chiama sicari
E venduti al soldo nemico
Tutto questo è infame e non vero
Volontari in montagna si andò

I ribelli caduti sui monti
Sono i nostri migliori compagni
Scenderemo in pianura domani
Con la guida del loro valor

Salveremo l'onore d'Italia
Cacceremo le camicie nere
E saranno le nostre bandiere
La giustizia e la libertà

Valle Gesso è vicino alla Francia
Coi Francesi noi siamo fratelli
Anche in Francia ci sono i ribelli
E col cuore la mano ci diam.

inviata da gianfranco - 26/8/2019 - 16:49



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org