Lingua   

Inno Partigiano

anonimo
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Il sacrificio del contadino partigiano
(Dario Fo)
Tu Dumenicu
(Canta u Populu Corsu)


Il testo è riportato nel libretto "Canta Partigiano", 1947, pag.22, Panfilo editore in Cuneo, (vedi la pagina "La Veglia del Partigiano")
Parte il fiero partigiano
Verso il grande suo destino
Stretto il mitra nella mano
Più nessun lo fermerà.
Porta scritto nel pensiero
Noi vogliam la libertà.

Marciam contro chi ci è nemico
Spezziamo tutti assiem la schiavitù
Siam falange che cammina
Verso il sol dell'avvenire
Siam falange forte e fiera
Che il fascismo stroncherà

Marciam sulla strada vittoriosa
Portiam scritto in cuor la libertà
É una fiaccola divina
Che ci illumina il cammin
Ed alfine luminoso
Si farà il nostro destin.

inviata da gianfranco - 25/8/2019 - 12:44



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org