Lingua   

Partigiani di Val Grana

anonimo
Lingua: Italiano



Testo riportato nel libretto "Canta Partigiano", 1947, pag.11, Panfilo editore in Cuneo, (vedi la pagina "La Veglia del Partigiano") col seguente commento :
È una canzone della Brigata Valle Grana "P. Braccini". Va cantata sull'aria di "Primavera baciata dal sole".
Partigiani noi siam di Val Grana
Dal settembre si lotta in montagna
Siam compagni nel soffrir
Pronti a batterci e morir
Per giustizia e per la nostra amata terra

Sfida al fuoco e nel cuor la speranza
Ai nemici la guerra ad oltranza
Sempre avanti siamo il simbolo dell'onore e dell'ardir
Vili o nazi bisogna colpir

Partigian
Sei dell'Italia il difensor
Fucile in pugno e fede in cuore
Partigian partigian
Quando un dì
Il passo al pian ci porterà
Ovunque e sempre regnerà
Giustizia e Libertà

Morte morte ai repubblichini
Grida forte Brigata Braccini
Siam dei nazi il gran dolor
Dei fascisti il ver terror
Sorridenti nel fragor della battaglia

Se al fianco un compagno ti cade
T'è di sprone e rinsalda la fede
E quando il sol della vittoria su nel ciel brillerà
La vendetta compiuta sarà
(Ritornello)

inviata da gianfranco - 24/8/2019 - 14:11



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org