Lingua   

I pappagalli verdi

Costa Volpara
Lingua: Italiano

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Pappagalli Verdi
(UltimoBinario)


2010
Un altro giorno live


I Pappagalli Verdi sono delle mine antiuomo, pensate per sembrare dei giocattoli, tanto che le principali vittime sono i bambini.
"Pappagalli verdi" è il titolo di un libro di Gino Strada.
Sto arrivando su aerei scintillanti
carichi di cibo e di armamenti
con un proiettile di pace
libererò voi da voi stessi

Chiedilo ai vecchi Afgani
chiedilo ai vecchi Kurdi
chiedilo ai bambini mutilati
dai “pappagalli verdi”

E la pace arriverà sopra una
Bomba su bomba democrazia sarà
Bomba su bomba la pace arriverà
Bomba su bomba la guerra finirà
Bomba su bomba il cambiamento si farà

Sto arrivando all’aereo per la via
uccello di democrazia
e planerò sul vostro mondo
mi scuserete se ogni tanto
non terrò conto

Del sangue su sangue
su bomba che genera sangue
la pace che potrò si basa sul
sangue su sangue.

Chiedilo ai vecchi Afgani
chiedilo ai vecchi Kurdi
chiedilo ai bambini mutilati
dai “pappagalli verdi”

E la pace arriverà sopra una
Bomba su bomba democrazia sarà
Bomba su bomba la pace arriverà
Bomba su bomba la guerra finirà
Bomba su bomba il cambiamento si farà

inviata da Dq82 - 21/8/2019 - 15:00


Blera - Nella notte la tragica scoperta - La sindaca Tolomei: "Oggi non abbiamo parole soltanto il silenzio assordante di una comunità che vorrebbe abbracciarsi ma non può"

Trovato impiccato in casa Roberto Galli, batterista dei Costa Volpara



Blera – Si uccide Roberto Galli, batterista dei Costa Volpara.

La tragica scoperta questa notte intorno alle due fatta dai familiari del musicista.

L’uomo, che stava trascorrendo la quarantena a casa come tutti in periodo di Coronavirus, è stato trovato impiccato.

Non avrebbe lasciato nessun biglietto a motivare il gesto.

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, che non hanno potuto fare altro che constatarne la morte, e i carabinieri.

La salma è stata affidata ai familiari ma i funerali non potranno essere celebrati a causa dell’emergenza Covid-19.

La morte di Roberto Galli ha lasciato sgomenta un’intera comunità e il mondo della musica. Era molto conosciuto nella Tuscia per essere il batterista dei Costa Volpara.

“E’ un giorno triste per il nostro paese, di quelli in cui ti manca il fiato – ha scritto la sindaca di Blera Elena Tolomei sulla sua pagina Facebook -. Oggi non abbiamo parole, soltanto il silenzio assordante di una comunità che vorrebbe abbracciarsi ma non può. Siamo vicini alla famiglia, virtualmente perché non possiamo neppure incontrarla e questo rende il nostro cordoglio, se possibile, ancora più straziante. E’ il giorno del dolore. Ciao Roberto”.

Un destino sfortunato quello dei Costa Volpara che vedono andarsene un altro membro della band. Dieci anni fa, infatti, l’allora bassista del gruppo, Marco Regni, morì a causa di una leucemia contro la quale aveva lottato per anni.
tusciaweb

Dq82 - 27/3/2020 - 19:03



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org