Lingua   

Viva la Valle Gesso

anonimo
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Partigiano Hans
(Popinga)
La Veglia del Partigiano
(anonimo)


E’ la canzone delle Brigata Valle Gesso “I.Vivanti”, già III Banda. Si canta sull'aria “Sul cappello che noi portiamo”. Quando le parole dicono “Il migliore dei partigian”, il riferimento è proprio ad Ildo Vivanti, l'eroe della Banda, che ferito e catturato dai tedeschi, venne condannato a morte e l'esecuzione avvenne in località San Rocco Castagneretta.


Partigiani della Valle Gesso in piazza a Cuneo nei giorni della Liberazione. In piedi, al centro, con folta capigliatura nera, il diciassettenne Renzo Milanesio, che negli anni successivi sarà giornalista ed esponente del PCI locale.
Partigiani della Valle Gesso in piazza a Cuneo nei giorni della Liberazione. In piedi, al centro, con folta capigliatura nera, il diciassettenne Renzo Milanesio, che negli anni successivi sarà giornalista ed esponente del PCI locale.



Testo originale pubblicato nel libretto clandestino del 1944 "Canta il Partigiano" e successiva ristampa del 1947 a cura di Panfilo Editore in Cuneo.
Riproposto (agosto 2019) nella bella rivista MARITTIME a firma di Mauro FANTINO: tutti i dettagli li trovate alla pagina La veglia del partigiano
Le montagne le montagne di Valle Gesso
Sono state sono state la nostra casa
Quando tutta tutta Italia l'era invasa
Da tedeschi, da tedeschi e traditor - oilalà

(rit)
Evviva evviva la Valle Gesso
La III Banda e il suo capitan
Evviva evviva la Valle Gesso
La III Banda e il suo Capitan

I ragazzi i ragazzi di Valle Gesso
Sono tutti sono tutti partigiani
Hanno appreso hanno appreso dagli anziani
Ad odiare ad odiare i Tugnin - oilalà e poi ritornello

Le ragazze le ragazze di Valle Gesso
Son le nostre son le nostre stelle alpine
Che con cuore che con cuore di bambine
Fan l'amore fan l'amore con i partigian - oilalà e poi ritornello

E le mule e le mule di Valle Gesso
Sono i nostri sono i nostri semoventi
Protestare protestare non le senti
Se le imbasta se le imbasta un partigian - oilalà e poi ritornello

I valligiani i valligiani di Entracque
Sono forti sono forti camminatori
Alla sera alla sera nei loro cori
Cantan l'inno cantan l'inno del partigian - oilalà e poi ritornello

I pastori i pastori di Roaschia
Sono molto sono molto italiani
Se gli offri se gli offri due toscani
Danno aiuto danno aiuto ai partigian - oilalà e poi ritornello

A Valdieri a Valdieri abbiamo piazzato
II comando il comando della Banda
Della Banda della Banda Ildo Vivanti
Il migliore il migliore dei partigian - oilalà e poi ritornello

inviata da gianfranco - 1/8/2019 - 16:08



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org