Lingua   

Boiati

Paxarmata
Lingua: Italiano (Laziale romanesco)


Ti può interessare anche...

Un mort vivant (Délit d'opinion)
(Charles Aznavour)
Signor caporale
(RdBand)
Via Rasella
(Gabriella Ferri)


2015
Mamihlapinatapai
Mamihlapinatapai
Er potere teme le parole
quanno gridano la libertà
Pe questo nun c'ho carta e nun c'ho inchiostro
pure se me danno da magnà
ma io cor sangue scrivo sulla stoffa
e quanno che er secondino scenne giù
ogni pugno suo sopra la bocca
è contro loro 'na parola in più

Poi continuamme a torturà
ma nun poi impedimme de sognà
volanno ortre le sbarre come un dio
pe rivedè i tramonti sur Pireo
e poi
nun sto
più qui

Fratello secondino me fai pena
Sei schiavo de sti generali idioti
Perchè la sera quanno è ora de cena
Sur tavolino i piatti ‘n siano voti
Ma un giorno quelle bocche ch’hai sfamato
Prenneno a carci er poro grugno mio
Leggenno i miei pensieri te diranno
Io me vergogno d’essere tu fio

Poi continuamme a torturà
ma nun poi impedimme de sognà
volanno ortre le sbarre come un dio
pe rivedè i tramonti sur Pireo
e poi
nun sto
più qui

inviata da Dq82 - 10/6/2019 - 17:35



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org