Lingua   

Epoca stupida e feroce

Lady Ubuntu
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Il Denaro
(Lady Ubuntu)


[2016]
Parole e musica di Lady Ubuntu, da Alessandria. La boyband che fa cultura.
Prima nell'EP omonimo, poi nell'album "Signore se esistessi non sentirei più il ritmo orrendo del pensiero che si avvita", pubblicato nel 2018
Testo trovato su LyricWiki

Epoca stupida e feroce
Signore se esistessi non sentirei più il ritmo orrendo del pensiero che si avvita
Bum-ci bum-ci bum-ci bum bum-ci-bum
Epoca stupida e feroce
Bum-ci bum-ci bum-ci bum bum-ci-bum
Epoca stupida e feroce
Bum-ci bum-ci bum-ci bum bum-ci-bum
Epoca stupida e feroce
Epoca stupida e feroce
Epoca stupida e feroce

Epoca stupida e feroce che distruggi ogni sogno
Che cancelli dalle menti ogni sogno
Che esalti il Nulla
Che esalti uomini da nulla e cose da nulla
Guardo il mio amico e nei suoi occhi
Ogni sogno è vergogna
Ogni sogno è paura e vergogna

Bum-ci bum-ci bum-ci bum bum-ci-bum
Epoca stupida e feroce
Bum-ci bum-ci bum-ci bum bum-ci-bum
Epoca stupida e feroce

Epoca stupida e feroce
Epoca stupida e feroce
Epoca stupida e feroce
Epoca stupida e feroce

Epoca stupida e feroce
Epoca stupida e feroce

Epoca stupida e feroce che distruggi ogni sogno
Che cancelli dalle menti ogni sogno
Che esalti il Nulla
Che esalti uomini da nulla e cose da nulla

Epoca stupida e feroce
Epoca stupida e feroce
Epoca stupida e feroce
Epoca stupida e feroce
Epoca stupida e feroce
Epoca stupida e feroce

Epoca stupida e feroce, io sto parlando con te
Epoca stupida e feroce, io ti faccio il culo
Ma vinci sempre tu
Io ti faccio il culo
Ma vinci sempre tu

Diciamoci la verità. Non c'è modo di sopravvivere per un essere umano in quest'epoca. Sì per un borghese, sì per un codardo, sì per un moderato, sì per un sindacalista, sì per un faccendiere, sì per un esteta, sì per una bestia da show. Ma non c'è modo di sopravvivere per un essere umano in quest'epoca...

inviata da Bernart Bartleby - 6/6/2019 - 22:57



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org