Lingua   

La mattina del sette di agosto

Fortunato Sindoni
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Ginirali
(Fortunato Sindoni)
A Comiso
(Fortunato Sindoni)


La mattina del sette di agosto
decidemmo di andare al Magliocco
tutti insieme a fare un bel blocco
a ricordo dell’Hiroshima day!

A qualcuno venne un’idea:
"Costruiamo un muro di cartone
e con quello ostruiamo il portone
dove entrano le armi assassine!"

Visitammo le case di Comiso
e la gente che già ci conosceva
ci donava i cartoni che aveva:
a migliaia ne abbiamo raccolto!

Su ognuno abbiamo scritto messaggi
di protesta contro i guerrafondai
che in Sicilia producono guai
con i missili che vogliono installare

Costruito il muro di cartone
volevamo bruciare le bandiere
della Russia e America insieme,
ma il questore ce lo proibì!

"Non si insulta uno stato straniero!"
ecco come ci ha apostrofati.
rispondemmo: "Noi siamo insultati
da chi calpesta la nostra bella terra!"

Ma, il questore perse la pazienza
e ordinò che la manifestazione
fosse sciolta pena repressione
e per noi furon botte da cani!

Se ripenso alle manganellate
ed ai pugni che ho ricevuto
mi vien voglia di gridare: "Cornuto
chi in Sicilia vuole i missili!"

Oh America, tu sei maledetta
e con te i nostri ministri pecoroni
che accettano come tanti minchioni
tutti gli ordini che a loro dai!

Per ogni missile che metti a Comiso
milioni potranno morire
perché tu ti vuoi sempre più arricchire
e poi dici che lo fai per la pace!

Russia e America sarete maledette
dalla storia se non la finite..
La pace non si fa come voi dite
con più armi, ma con il disarmo!

inviata da adriana - 26/12/2018 - 11:11



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org