Lingua   

Guerra è in queste mani

Joe Natta
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

La conquista dell'assurdo
(Joe Natta)
San Martino del Carso
(Giuseppe Ungaretti)
Dopo la pioggia
(Ratti della Sabina)


Joe Natta rende omaggio al grande poeta Guglielmo Petroni musicando una sua poesia contro la guerra.

Guglielmo Petroni


Questo è il nuovo progetto musicale di Joe Natta dedicato alla riscoperta di Poeti, di ieri e di oggi, che più lo hanno emozionato.

Pagina ufficiale del progetto: http://www.musicaepoesia.eu
Che sorga un'alba in questa mezzanotte
che s'ottenebri il sole più lucente,
che ti rovesci, o Terra,
io sono senza guerra,
grand'occhi aperti sopra tutto questo.
Guerra sta in queste mani,
in queste armi armoniose e indifferenti:
guerra non è nel cuore.
Forse nella memoria passa un vento
che sperde le figure
come un armento dentro la bufera;
ma questi occhi son fermi e solitari.

inviata da Joe Natta - 5/9/2018 - 12:43



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org