Lingua   

Tonada del humo

Armando Tejada Gómez
Lingua: Spagnolo

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Una salida
(Jahmila)
Canción para un niño en la calle
(Mercedes Sosa)
El cóndor vuelve
(Mercedes Sosa)


[1983]
Una tonada composta da Armando Tejada Gómez. Sono i versi che aprono “Bajo Estado de Sangre” una raccolta pubblicata nel 1986 che contiene poesie e canzoni composte tra il 1974 ed il 1983, nel pieno di una delle dittature più sanguinarie nella storia dell’America Latina e del mondo.

Bajo Estado de Sangre

Armando Tejada Gómez era nato nel 1929, penultimo di 24 figli di una famiglia contadina poverissima di origine indigena. In questa tonada (genere folklorico vicino alla canzone lirica, nato in Spagna ma molto diffuso in alcuni paesi dell’America Latina) l’autore racconta una suggestione della sua primissima infanzia, quando la famiglia rischiò la sopravvivenza dopo essere stata cacciata dalle terre in cui viveva durante il primo dei tantissimi golpe militari di cui è costellata la storia dell’Argentina nel 900. L’Uriburu citato nella tonada è infatti il generale José Félix Benito Uriburu (di cotanta famiglia che ha generato una congerie di militari e parassiti), autore nel 1930 di un golpe contro il presidente legittimo Hipólito Yrigoyen. Da quel momento e fino al 1983 l’Argentina conobbe soltanto più o meno feroci governi militari.
Cuando tenía un año, me prohibió Uriburu.
Mi padre fue expulsado al Ramblón, en San Juan.
Nos balearon la casa. Nuestro perro, el Rodante,
muerto de aquéllas balas, no cesa de ladrar.

Del desierto no tengo ni una puta memoria.
Sé la sed y por algo me sabe a soledad.

Doña Florencia cuenta que derretía escarcha
y colaba la bosta del ganado en su chal:
así juntaba el agua muerta de la laguna.
Junio era un vidrio sucio. Julio, un ojo de sal.
Luego nos empanzábamos con el mate cocido,
tortillas al rescoldo, sopaipillas o pan.

Nomás, recuerdo el humo. Digo, un olor a humo
de jarilla, de jume, de algarrobo y chañar.
Debo haber visto todo como si fuera de humo:
humUriburu. Es todo. Y, además, no olvidar.

inviata da Bernart Bartleby - 13/10/2017 - 09:00


Infatti penso che il nome del percorso potrebbe anche essere "La dittatura militare argentina (1930-1982) e i desaparecidos"...

B.B. - 13/10/2017 - 09:02



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org