Lingua   

Strade di Beirut

Kabìla
Lingue: Arabo, Italiano


Ti può interessare anche...

Viaggio mediterraneo
(Kabìla)
Sidùn
(Fabrizio De André)


2013
Yallah!
Yallah!

Le parti tra parentesi sono la traduzione dei versi in arabo, trovabili (come immagine) sul libretto dell'album.
Strade di Beirut
tante facce tanti colori accesi
strade di Beirut
dietro l'angolo mondi incompresi
mai...oh mai!
Strade di Beirut
la pazienza ha un sorriso grande
strade di Beirut
un minuto non è mai un istante
mai...oh mai!!!

(Quando arriva il buio
Comincia la vita nella città
La luna va dietro le nuvole
E le stelle fino all'orizzonte)

Strade di Beirut
la bellezza in una donna dea
strade di Beirut
da una Chiesa fino a una Moschea
per chi sceglierà!
Strade di Beirut
le vetrine da un arcobaleno
strade di Beirut
suoni in fila ed un treno in meno
qua…non fermerà!

(Quando arriva il buio...
E le stelle fino all'orizzonte)

Strade di Beirut
lungomare un po' di cielo atterra
strade di Beirut
calpestate anche dalla guerra
la paura…lo sa!
Strade di Beirut
camminare incontro alle sorprese
strade di Beirut
le distanze nelle mani arrese
più vicine qua!

(O amori di Beirut
Amori di quei giorni
Torna a noi Beirut
Torna a quei giorni)

inviata da dq82 - 26/6/2016 - 11:10



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org