Lingua   

Perla Nera

Olden
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Schlaflied für die Sehnsucht
(Selma Meerbaum-Eisinger)
Chacun de vous est concerné [incl. Canzone del maggio di Fabrizio De André]
(Dominique Grange)
Poema al Che
(Juan Carlos "Flaco" Biondini)


[2014]
Testo e musica di Olden (ovvero Davide Sellari)
Dall'album “Sono andato a letto presto” (Autoproduzione/Goodfellas – 2014)
Il testo da YT.
Chitarre di Juan Carlos "Flaco" Biondini
Sito ufficiale




Scuri gli occhi, venuti da lontano,
Da un paese che non sai neanche pronunciare,
Arrivó come arriva un temporale.
Ha visto te e non te lo sai spiegare
Che ha visto te e nessun altro,
Che ha visto te come nessun'altro...

Scese i gradini di una grande e vecchia nave
E tu marinaio scemo abbronzato troppo e male,
Hai sperato che lei ti inciampasse addosso,
Lei che ti é caduta dentro come miele dentro al mare,
Ha scelto te e nessun'altro,
Ha scelto te come nessun'altro...

Perla Nera, la Perla Nera,
Oh Perla Nera, oh Perla,
Oh Perla, oh Perla
Nera...

Ed ogni notte ora le baci gli occhi e il collo
Per sentire quel profumo ormai lontano.
Ti sposó sopra a una foglia in mezzo al mare,
Sposó te e ancora non lo sai spiegare
Che sposó te e nessun'altro,
Che sposó te come nessun'altro...

Quanti nomi si possono dare a un figlio
Come ai fiori, alle città, alle stagioni,
Ma tu hai voluto che si chiamasse Pace
Per avere anche tu un mondo da salvare
E che somigli a te e a nessun'altro,
Che somigli a lei e a nessun'altro...

Perla Nera, la Perla Nera,
Oh Perla Nera, oh Perla,
Oh Perla, oh Perla
Nera...

Perla Nera!

Quanti nomi si possono dare a un figlio
Come ai fiori, alle città, alle stagioni,
Ma tu hai voluto che si chiamasse Pace
Per avere un mondo nuovo da salvare,
Somiglia a te e a nessun'altro,
Somiglia a lei e a nessun'altro...

inviata da Krzysiek Wrona - 28/2/2016 - 14:15



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org