Lingua   

Tutta colpa dei governanti

Giacomo Guido Gattai
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Clemente la bomba inteligente
(Giacomo Guido Gattai)


(2015)
Di bolina
Di bolina
Questa terra è la mia terra ma è straziata da una guerra
Anteguerra o dopoguerra, viviam sempre sottoterra
Ha alle spalle un bel futuro ma davanti un grosso muro
Si può amarla a muso duro ma l'amaro è duraturo

Ma oggi parto me ne vado
Vado al molo e tiro il dado
Voglio andare via lontano
Voglio un po' sentirmi umano

Animali ultracoscienti ma alla fine i più perdenti
Ci tagliamo i salvagenti per farne colliers e pendenti
Governanti ultavenduti acquistati già scaduti
E noi che restiamo muti stramazzati tra i tributi

Ma oggi parto me ne vado
Vado al molo e tiro il dado
Voglio andare via lontano
Voglio un po' sentirmi umano

È tutta colpa dei governanti
Che sono pochi però sono tanti
Perché siam noi tutti quanti
Ognuno per sé e tutti distanti

Ma oggi parto me ne vado
Vado al molo e tiro il dado
Voglio andare via lontano
Voglio un po' sentirmi umano

inviata da dq82 - 22/1/2016 - 18:27



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org