Lingua   

Small Black Flowers That Grow in the Sky

Manic Street Preachers
Lingua: Inglese


Ti può interessare anche...

La pêche à la baleine
(Jacques Prévert)
Delle vostre galere un giorno
(Alfredo Bandelli)
The Whale Song
(Pearl Jam)


[1996]
Parole di Richey Edwards
Musica di Nicky Wire, James Dean Bradfield e Sean Moore
Nell’album intitolato “Everything Must Go”

Everything Must Go

Gli animali selvatici imprigionati nelle gabbie degli zoo, privati della loro libertà e del loro destino, costretti ad una morte lenta per malinconia, consunzione e follia, sono qui una metafora dello stato d’animo dell’autore Richey Edwards, il vero motore del gruppo gallese. Depresso, frustrato, imprigionato, Richey Edwards sparì nel nulla prima dell’uscita di “Everything Must Go”… Si suppone si sia suicidato ma il suo corpo non fu mai ritrovato… Fu dichiarato morto nel 2008.
Credo che i MSP non abbiano mai più raggiunto in seguito il livello artistico dell’era di Richey Edwards…



C’è una poesia di Rainer Maria Rilke, del 1902 o 1903, che forse ha fornito ispirazione a Richey Edwards. S’intitola “Der Panther”, sottotitolo “Im Jardin des Plantes, Paris”:

Sein Blick ist vom Vorübergehn der Stäbe
so müd geworden, daß er nichts mehr hält.
Ihm ist, als ob es tausend Stäbe gäbe
und hinter tausend Stäben keine Welt.

Der weiche Gang geschmeidig starker Schritte,
der sich im allerkleinsten Kreise dreht,
ist wie ein Tanz von Kraft um eine Mitte,
in der betäubt ein großer Wille steht.

Nur manchmal schiebt der Vorhang der Pupille
sich lautlos auf –. Dann geht ein Bild hinein,
geht durch der Glieder angespannte Stille –
und hört im Herzen auf zu sein.


Traduzione italiana di Remo Fasani, poeta svizzero dei Grigioni.

LA PANTERA
Jardin des Plantes, Parigi

L’occhio suo dal passare delle sbarre
è così stanco che non sa più altro.
A lui pare ci siano mille sbarre
e dietro a mille sbarre nessun mondo.

Il molle e vigoroso agile passo,
che nel circolo minimo si aggira,
è danza di una forza intorno a un centro
dove una grande volontà è sopita.

Solo ogni tanto alza tacita il velo
la pupilla — e un’immagine va dentro.
Va per l’arco e il silenzio delle membra —
e cessa di essere nel cuore.

You have your very own number
They dress your cage in its nature
Once you roared now you just grunt lame
Pace around pathetic pound games

Wanna get out won't miss you sensaround
To carry your own dead to swing your tyre tricks
Wanna get out here you're bred dead quick
For the outside,
The small black flowers that grow in the sky

They drag sticks along your walls
Harvest your ovaries dead mothers crawl
Here comes warden, Christ, temple, elder
Environment not yours you see through it all

Wanna get out won't miss you sensaround
To carry your own dead to swing your tyre tricks
Wanna get out here you're bred dead quick
For the outside,
The small black flowers that grow in the sky

Here chewing your tail is joy

inviata da Bernart Bartleby - 24/11/2015 - 09:41



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org