Lingua   

Faccia di cane

New Trolls
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

We are one
(Lukania no borders)
Ottocento
(Fabrizio De André)
Ti ricordi, Joe?
(New Trolls)


[1985]
Parole di Roberto Ferri e Fabrizio De Andrè, quest’ultimo non ufficialmente accreditato (il brano fu depositato alla SIAE a firma del solo Ferri)
Musica di Nico Di Palo, Vittorio De Scalzi, Gianni Belleno e Ricky Belloni
Nell’album intitolato “Tour”, dove “Faccia di cane” è la prima traccia, la seconda è “Quella carezza della sera”…

Tour
Oh oh oh oh…

Faccia di cane nasce alla stazione
Dentro una barca a forma di vagone
Ha già vent'anni ormai
Ghiaccio a Natale sopra i marciapiedi

La donna grassa non si tiene in piedi e si fa piccola
La gente ride ma lui le dà una mano e la riporta su
Fante di cuori ormai non ci si crede neanche più

In questa città vorrei piantarci un faro
Per vederci più chiaro
In questa città vorrei trovarci il sale
In questa città che prende a calci un cane
Mentre muore di fame
In questa città che affoga senza il mare

Faccia di cane aveva questa idea
Dare ai vagoni forma di galea
Speranze all'ancora

Ma alla stazione nasce un altro cane
Figlio di faccia
Pressappoco uguale
Ha già vent'anni ormai

La gente cade
E lui con una mano la riporta su
La gente ride
Con uno schiaffo lui la sbatte giù

inviata da Bernart Bartleby - 20/10/2015 - 11:47



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org