Lingua   

Schiavi del salario

Senza Sicura
Lingua: Italiano



Testa bassa e niente guai, non ti puoi fermare ormai 
C'è un pianeta che lavora, non ci puoi mancare tu 
Se dai tutto quel che hai e ti chiedono di più 
Ossa rotte e sudore non gli regalare 
Gratificante è di più lavorare per se stessi 
Trenta notti e trenta giorni, incubi e produzione 
Per noi schiavi del salario non c'è pace e libertà 
Contributi e soldi all'ora, sei sicuro sia così? 
Se ha un prezzo la tua fame non è certo questo 
Gratificante è di più lavorare per se stessi 
Nè allo stato nè ai padroni più una lira nè sudore 
Liberati una zona e coi compagni fai così 
Produzione e libertà per se stessi e si leggerà 
Sulle tute "Mai più schiavi del salario!" 
Gratificante è di più lavorare per se stessi 
Collettivizzando il pane


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org