Lingua   

Enfant, mon ami

Salvatore Adamo
Lingua: Francese

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Vladimir
(Salvatore Adamo)
Salvatore Adamo: Pauvre Liberté
(GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Inch'Allah
(Salvatore Adamo)


1971
Olympia 71
Olympia 71

Salvatore Adamo.
Salvatore Adamo.
Enfant mon ami
Le ciel est bleu quand tu souries
Mais aujourd'hui dans tes yeux gris
Coule la pluie

Enfant à quoi bon
Ce n'était qu'un soldat de plomb
Qui n'avait même pas de nom
Même pas de nom

Ce n'est pas vrai tu sais
Ce n'est pas vrai tu sais
Ton soldat n'est pas allé
Mourir à la guerre
Ce n'est pas vrai tu sais
Il reviendra tu sais
Et que le grand... qui t'a menti
Aille en enfer

Allons donc,
La guerre n'est qu'une vieille fable
Allons donc,
l'homme d'aujourd'hui n'est plus capable
D'écraser la petite fleur de l'innocence
Sous les bottes de la puissance
L'homme est un animal qui pense

Enfant, c'est certain
Ton soldat est un petit malin
Il est allé mine de rien
Retrouver celle qu'il aime bien

Enfant petit homme
Quoi de plus naturel en somme
Qu'il soit passé au champ d'honneur
Pour y cueillir des petites fleurs
Des petites fleurs...

inviata da Dq82 - 18/10/2006 - 05:01


E' bellissima, mi ricorda tanto una canzone di Vladimir Vysotskij il cui titolo in italiano è "Soldatini di piombo"; che avevo pensato addirittura che si trattasse di un remake o di una versione tradotta, poichè Salvatore Adamo è molto legato alle canzoni di Vladimir Vysotskij (ha anche scritto una bellissima canzone, che voi avete in archivio, intitolata appunto "Vladimir"); in ogni caso, anche questa è molto bella e significativa
by HMMurdock

Andrea - 13/1/2009 - 20:37



Lingua: Italiano

Versione italiana dello stesso Salvatore Adamo
...E Cogliere L'Attimo Fuggente (1972)
l'attimo fuggente

ADAMO in Italiano:
www.webalice.it/cosgri


COSA DIRE A UN BAMBINO CONVINTO CHE IL SUO SOLDATINO DI PIOMBO SIA MORTO IN GUERRA

Bambino, amico mio
Il cielo è blu quando sorridi
Ma oggi in fondo agli occhi tuoi
Cade la pioggia

Bambino, perché piangi
Era di piombo il tuo soldato
E non aveva nemmeno un nome
Nemmeno un nome

Non è vero sai
Non è vero sai
Non se n’è andato
A morire alla guerra

Non è vero sai
Tornerà vedrai
E quell’imbecille
Che ti ha mentito
Vada all’inferno

Stai tranquillo
La guerra è una vecchia favola
Stai tranquillo
L’uomo ormai non è più capace
Di schiacciare
Il fiore bianco dell’innocenza
Con il pugno della potenza
L’uomo di oggi ormai pensa

Bambino, credi a me
In verità sospetto che
Il soldatino aveva in mente
Un più felice appuntamento

È vero non è legale
Ma è una cosa tanto patitale
Che sia passato al campo dell’onore
Per cogliere qualche fiore
Per il suo amore

inviata da Davide Costa (originariamente il 18/10/2006 - 05:01) - 13/12/2019 - 16:46


Questa canzone era originariamente inserita come "Cosa dire ad un bambino...", e non era presente la versione francese, che però era l'originale e la prima ad essere stata pubblicata; pertanto si è provveduto a rimettere in ordine.
Probabilmente anche altre canzoni di Adamo dovranno essere risistemate.

Dq82 - 13/12/2019 - 16:52



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org