Lingua   

Requiem für Sacco und Vanzetti

Erich Mühsam
Lingua: Tedesco

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Sacco e Vanzetti
(Dolcelete)
I Just Want To Sing Your Name
(Woody Guthrie)
Gesang der Intellektuellen
(Erich Mühsam)


[1927]
Testo di Erich Mühsam
Musica e interpretazione di Gregor Hause [1998]
Album: Das Herz in der Hand - Lieder nach Texten von Erich Mühsam

A poem by Erich Mühsam
Music and performance by Gregor Hause [1998]
Album: Das Herz in der Hand - Lieder nach Texten von Erich Mühsam
hausecd

Il 27 maggio 2007, un nostro vecchio e amato collaboratore, Renato Stecca, ci aveva chiesto notizie su questa canzone in un commento a Sacco's Letter To His Son di Pete Seeger. Nulla purtroppo era stato trovato. Soltanto oggi (12.9.2014) siamo riusciti a trovarla, scoprendo che in realtà si tratta di un testo di Erich Mühsam poi musicato da Gregor Hause e inserito nel suo album "mühsamiano" del 1998, intitolato Das Herz in der Hand ("Il cuore in mano"); era quella la canzone cui si riferiva Renato Stecca, con la speranza che ancora ci legga qualche volta. Non siamo abituati a lasciar mai cadere le cose, anche a distanza di anni. Erich Mühsam scrisse questo testo nel 1927, veramente nell'immediatezza dell'esecuzione dei due anarchici italiani; è datato infatti 17 agosto 1927, quindi solo 5 giorni prima dell'esecuzione dei condannati. Nella Germania weimariana, la vicenda di Sacco e Vanzetti destò un'impressione enorme. [RV]
Achtung! Hochspannung! Kommt nicht zu nah
dem Richterstuhl in Amerika!
Die Ordnung in den Vereinigten Staaten
bestimmt sich am Hauptbuch der Ölmagnaten.
Trittst du für das Recht der Proleten ein,
so wirst du ein Räuber und Mörder sein.
An Mordtaten fehlt es im Lande nicht:
Daß du sie begingst, beweist jedes Gericht.

Sacco! Vanzetti! Ihr schürtet die Glut
des Kampfes im Proletarierblut.
Nie schonte der Haß der Dollardespoten
die Kämpfer, die ihren Profit bedrohten.
Sie haben euch vors Tribunal geschleppt:
Räuber und Mörder! – Bewährtes Rezept.
Elektrischer Stuhl! Der Spruch ist gefällt. –
Achtung! Hochspannung! – Es zittert die Welt!

Der Stuhl ist geladen – sechs Jahre schon! –
für euch zwei Männer der Revolution.
Jetzt haben die Henker das Ende beschlossen.
Proletarier der Welt! Helft, helft den Genossen! ...
Sacco! Vanzetti! Die Arbeiterschaft
braucht euer Leben noch, braucht eure Kraft!
Ihr standet für alle – jetzt alle für zwei!
Achtung! Hochspannung! –
Wir kämpfen euch frei!

inviata da Riccardo Venturi - 12/9/2014 - 13:08



Lingua: Italiano

Traduzione italiana di Riccardo Venturi
12 settembre 2012
REQUIEM PER SACCO E VANZETTI

Attenzione! Alta tensione! Non vi avvicinate troppo
allo scranno del giudice in America!
L'ordine, negli Stati Uniti,
viene deciso sul libro mastro dei petrolieri.
Se intervieni per i diritti dei proletari
diventi un bandito e un assassino;
e di crimini non ne mancano nel paese,
che li hai commessi lo dimostra ogni tribunale.

Sacco! Vanzetti! Avete attizzato la fiamma
della lotta nel sangue dei proletari.
L'odio dei tiranni del dollaro non ha mai risparmiato
i combattenti che minacciavano il vostro profitto.
Vi hanno trascinati in tribunale;
Banditi e assassini! - Ricetta collaudata.
Sedia elettrica! Il verdetto è stato emesso. -
Attenzione! Alta tensione! Il mondo trema!

La sedia è carica – già da sei anni! -
per voi due rivoluzionari.
Ora i boia hanno decretato la fine.
Proletari del mondo! Aiutate, aiutate i compagni!...
Sacco! Vanzetti! La classe lavoratrice
ha ancora bisogno della vostra vita, della vostra forza!
Voi siete stati per tutti, ora tutti sono per voi due!
Attenzione! Alta tensione!
Lottiamo per la vostra libertà.

12/9/2014 - 16:27



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org