Lingua   

La guerra di Tore (burning fire)

Radici nel Cemento
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Quelli Dentro
(Radici nel Cemento)
Viva la decrescita
(Adriano Bono)
La logica del profitto
(Radici nel Cemento)


2013
7

RNC7
Tore ha scelto di andare
ha scelto e l'ha detto a suo padre
mentre sua madre piangeva
l'ha detto alla donna che amava
senza battere ciglio
Tore l'ha detto a suo figlio
e poi per placare la sete
l'ha confessato al suo prete

Tore ha scelto di andare
una divisa lui deve indossare
un fucile ora deve imbracciare
ma il nemico non si fa vedere
Tore ha scelto di andare
l'ha giurato sul suo tricolore
quello che lui non poteva sapere
è che quel giorno ha scelto di morire

Fire it's a burning fire
non c'è una guerra che regala pace se
c'è solo fire it's a burning fire
non c'è una guerra che valga la pena se
c'è solo fire it's a burning fire
non c'è una guerra che regala pace se
c'è solo fire it's a burning fire
non c'è una guerra che valga la pena se

Tore era un uomo sincero
del suo vessillo andava fiero
aveva un Dio che sempre l'amava
aveva un Dio che lo proteggeva
Ma forse Dio s'è un poco distratto
forse qualcuno ha tradito quel patto
e in quell'arida terra straniera
è rosso sangue la sua bandiera

Abbandonato al suo destino
Tore è stato ingannato
il nemico era assai più vicino
di quanto lui avesse mai immaginato
Chi l'ha colpito, chi l'ha ucciso
chi l'ha spinto in quegli angoli bui
chi ha spento il sole sopra il suo viso
è quello che adesso piange per lui

Fire it's a burning fire
non c'è una guerra che regala pace se
c'è solo fire it's a burning fire
non c'è una guerra che valga la pena se
c'è solo fire it's a burning fire
non c'è una guerra che regala pace se
c'è solo fire it's a burning fire
non c'è una guerra che valga la pena se


Fire it's a burning fire
Fire it's a burning fire

inviata da DoNQuijote82 - 7/12/2013 - 14:19



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org