Lingua   

La tabbaccara

Li Ucci
Lingua: Italiano (Pugliese Salentino)



Sta sonanu le sette
tutte allu magazzinu
cu llu scarpinu lucidu
lu solitu passettinu.
Oilì, oilì, oilà, vota ca ggira la tabbacca’

E alle sette e dieci
è sciuta l'operaia
se vota lu portinaiu
ca è già passatu l'orariu
Oilì, oilì, oilà, vota ca ggira la tabbacca’

Lli grida la maestra
“Se secuti a tardare
te ‘ccusu allu patrunu
e poi te fazzu llecenziare.”
Oilì, oilì, oilà, vota ca ggira la tabbacca’

Ci ‘zzamu mo de notte
ccujìmu lu tabbaccu
tuttu lu ggiurnu ‘nfilane
senza guadagnà na lira
Oilì, oilì, oilà, vota ca ggira la tabbacca’

Ci ete ‘sta maestra?
Ca de ‘stu magazzinu
mandàtila ddha ffore
vascia ccoja petrusinu
Oilì, oilì, oilà, vota ca ggira la tabbacca’

Ci ete ‘sta maestra?
Risponde lu Garzia
mandàtila dha ffore
vascia ccoja cignu e lissia
Oilì, oilì, oilà, vota ca ggira la tabbacca’


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org