Lingua   

Eclissi di periferia

Max Gazzè
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

La favola di Adamo ed Eva
(Max Gazzè)
Sette sono i re
(Bandabardò)
Tutti Salvi
(Max Gazzè)


Ognuno Fa Quello Che Gli Pare? (2001)
Ognuno Fa Quello Che Gli Pare?



Per i non Romani questa canzone sembra un po' criptica.
Corviale è uno dei tanti quartieri ghetto che esistono nelle nostre città, come lo zen di Palermo... quei quartieri nati come chissà quale esperimento urbanistico-sociale e poi falliti miseramente. Corviale diventa un'astronave e invade i Parioli quartiere della Roma bene e ricca.

Corviale
Sotto i baffi del quartiere popolare
l'astronave ha un sorriso
di panni ancora stesi
s'intrattiene sulla collina
prima del decollo
accensione motori
e qualcuno si gira a vedere
Corviale che prende Il volo
e si tiene il cappello con le mani
accanto a una donna
che prega l'eclissi di periferia

Cadono dal cielo pezzi di fondamenta e
un bambino si commuove guardando
sotto un nido di formiche conosciute
e dalle finestre i fazzoletti
come in crociera agitano saluti

C'è chi abbandona i pacchi della spesa
per portare in braccio lo stupore
e la paura di

Corviale che prende il volo
e si tiene il cappello con le mani
accanto a una donna
che prega l'eclissi di periferia

Rumore assordante rimbalza fra i palazzi
e gli abitanti come un grande cerchio
parcheggiano macchine sui marciapiedi
e mangiano i cellulari
ancora per pochi secondi il serpente
sbuffa sospeso poi punta ai Parioli

Corviale che prende il volo
e si tiene il cappello con le mani
accanto a una donna
che prega l'eclissi di periferia

inviata da DoNQuijote82 - 6/7/2013 - 12:10



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org