Lingua   

No esconda la mano

Los Olimareños
Lingua: Spagnolo

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Cielo del ' 69
(Los Olimareños)
Negro y blanco
(Los Olimareños)
Los Olimareños: Homenaje a Víctor Lima
(GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)


‎[1966?]‎
Parole e musica di Víctor Lima (1921-1969), poeta uruguayano che, prima di conoscere e ‎collaborare con Los Olimareños, fu cantante di strada su e giù per il suo paese. Si suicidò nel 1969 ‎gettandosi nel fiume Uruguay.‎
Nell’album “Quiero, a la sombra de un ala” del 1966.‎
Testo trovato su Cancioneros.com





Bellissima!‎
Usted vive en un palacio
y yo tengo que alquilar
algo así como un sucucho
donde apenas puedo entrar.
algo así como un sucucho
donde apenas puedo entrar.

Yo no envidio su palacio,
envidiar no está en mi ser,
pero sí tengo derecho
a vivir igual que usted.
pero sí tengo derecho
a vivir igual que usted.

No esconda la mano,
no esconda la mano,
no esconda la mano,
no señor.
no esconda la mano,
no señor.

Cuando me largo a la calle,
no me largo por largar.
Yo no sé si usted ha sentido
un estómago chiflar.
Yo no sé si usted ha sentido
un estómago chiflar.

Si hay algo que no me gusta
cuando salgo a protestar,
es que en vez de dar la cara,
mande a otro en su lugar.
es que en vez de dar la cara,
mande a otro en su lugar.

No esconda la mano,
no esconda la mano,
no esconda la mano,
no señor.
no esconda la mano,
no señor.

Si hay algo que me entristece
al ver a su sevidor,
es saber que aunque use armas
vive igual o peor que yo.
es saber que aunque use armas
vive igual o peor que yo.

Yo no envidio su palacio
envidiar no está en mi ser,
pero que cante esta polca
no me lo prohíbe usted.‎
pero que cante esta polca
no me lo prohíbe usted.‎

No esconda la mano,
no esconda la mano,
no esconda la mano,
no señor.
no esconda la mano,
no señor.‎
no esconda la mano,
no señor.
no esconda la mano,
no señor…

inviata da Bernart - 23/4/2013 - 11:40



Lingua: Italiano

Tentativo di traduzione italiana di Bernart.

NON NASCONDA LA MANO

Lei vive in un palazzo
e io invece sono costretto ad affittare
una specie di catapecchia
dove appena riesco ad entrare
una specie di catapecchia
dove appena riesco ad entrare

Non invidio il suo palazzo
l’invidia non è cosa che mi appartiene
però certo che ho il diritto
a vivere come vive Lei
però certo che ho il diritto
a vivere come vive Lei

Non nasconda la mano
Non nasconda la mano
Non nasconda la mano
No, signore
Non nasconda la mano
No, signore

Quando mi riverso per le strade
non lo faccio così per fare
Non so se Lei ha mai sentito
uno stomaco gorgogliare‎
Non so se Lei ha mai sentito
uno stomaco gorgogliare

Se c’è una cosa che non mi piace
quando scendo in strada a protestare
è che invece di venire Lei di persona
mandi un altro al suo posto‎
è che invece di venire Lei di persona
mandi un altro al suo posto

Non nasconda la mano
Non nasconda la mano
Non nasconda la mano
No, signore
Non nasconda la mano
No, signore

Se c’è una cosa che mi dà tristezza
nel vedere il suo servo
è sapere che sebbene abbia le armi
vive come o peggio di me
è sapere che sebbene abbia le armi
vive come o peggio di me

Non invidio il suo palazzo
l’invidia non è cosa che mi appartiene
però che io canti questa polka
Lei proprio non può impedirmelo
però che io canti questa polka
Lei proprio non può impedirmelo

Non nasconda la mano
Non nasconda la mano
Non nasconda la mano
No, signore
Non nasconda la mano
No, signore
Non nasconda la mano
No, signore
Non nasconda la mano
No, signore…‎

inviata da Bernart - 23/4/2013 - 11:59



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org