Lingua   

La stupidità

Fabrizio Coppola
Lingua: Italiano



[2009]
Testo e Musica di Fabrizio Coppola
Album: La stupidità EP

3972256637-1

La stupidità è una preghiera laica per combattere il pregiudizio, l'intolleranza e il bigottismo becero di questi tempi barbari e avvilenti; un lamento rabbioso che unisce una ritmica chiaramente ispirata alla Give Peace A Chance di Lennon, un cantato salmodiante che ricorda i migliori CSI e intrecci chitarristici di matrice blues: su questo tappeto Fabrizio Coppola scandisce un testo ossessivo e incalzante che trova nel lungo ritornello finale il suo momento liberatorio.
Scritta di getto, la canzone affronta la frustrazione e lo sconforto di un uomo nei confronti del proprio paese: il razzismo che si affaccia con nuova virulenza, l'ossessione per la sicurezza, la dubbia idea di normalità che domina la nazione, la soffocante presenza della Chiesa nel discorso politico e sociale, l'attaccamento agli oggetti che trasforma le case in fortini blindati, la giustizia fai da te, la violenza…

Il videoclip, girato da Angelo Camba, è dedicato alla memoria di Abdul Salam Guibre, detto Abba, cittadino italiano di colore ucciso a sprangate a Milano alla fine del 2008 per aver rubato un pacco di biscotti. L'operazione è stata realizzata con il consenso della famiglia del ragazzo.

abba-vive


02



vauro-pm


Strumentisti: Fabrizio Coppola: chitarre acustiche, elettriche, percussioni, voce; Fabio Deotto: batteria; Simone Chivilò: basso, sinth, percussioni.

abdul
Pesta l'uomo nero
è uno spacciatore
un sovvertitore
lui è un terrorista
è uno sfruttatore
lui ti ruba il pane
lui è tutto il male, il male, il male
quello che ti può far male..

Prendi quei bambini
spostali di là
che a scuola non si va
per imparare
ma è per chi sa già
tienili lontani, separati
i nostri figli
non si devono mischiare
con quelli là..

Sono il tuo pastore,
tu la pecora smarrita
ma ti aiuto solo se
hai vissuto bene la tua vita
non sei omosessuale
né malato terminale
oppure un feto malformato
un non-essere abortito..

Togli le puttane
dalla circonvallazione
che non è carino per chi abita di là
mettile su al terzo piano,
al terzo piano,
al terzo piano – va bene !

Metti le inferriate alle finestre
se vuoi che nessuno ti entri in casa
a mettere le mani
sulla tua roba preziosa,
roba preziosa,
roba preziosa…

Compra una pistola
se vuoi che tuo figlio
si senta più sicuro a scuola,
compra una pistola
certo più sicuro con una pistola
dentro il tuo negozio
metti una pistola!..

La stupidità
La stupidità
La stupidità
La stupidità
La stupidità
La stupidità
Solo la stupidità

La stupidità
La stupidità
La stupidità
La stupidità
La stupidità
La stupidità
Sempre la stupidità

La stupidità
La stupidità
La stupidità
La stupidità
La stupidità
La stupidità
Solo la stupidità

La stupidità
La stupidità

inviata da giorgio - 14/3/2013 - 08:40



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org