Lingua   

Scade la ferma

Canzoniere del Proletariato
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Non ci provate
(Canzoniere del Proletariato)
Saltarelli: 12 dicembre 1970
(Canzoniere del Proletariato)
Tarantella di via Tibaldi
(Canzoniere del Proletariato)


[1971]
Pubblicata per i tipi di Lotta Continua all’inizio del 1972.
Testo trovato su Il Deposito

Se non fosse per il riferimento a Saragat (il Peppino della prima strofa) e a Fanfani (cui nel 72 fu poi preferito Leone), la canzone sarebbe di stretta attualità...
Scade la ferma
al Quirinale
ogni sette anni
cambia maiale!
Scade la ferma
al Quirinale
ogni sette anni
cambia maiale!

Grosso e coglione era Peppino,
coi telegrammi, le stragi ed il vino
qual'è l'incognita per il domani,
stai a vedere che chiaman Fanfani!

Scade la ferma
al Quirinale
ogni sette anni
cambia maiale!
Qual'è l'incognita
per il domani
stai a vedere
che chiaman Fanfani!

Piccolo duce, grande cervello,
circola, dicono, col manganello
che è un fascista, lo sanno tutti,
vuol far passare momenti brutti.

Scade la ferma
al Quirinale
ogni sette anni
cambia maiale!
Qual'è l'incognita
per il domani
stai a vedere
chiaman Fanfani!

Si regge in piedi, col sospensorio,
ama parlare, del direttorio
piccolo führer dal fiato brutto,
odia gli scioperi: vuol cambiar tutto.

Scade la ferma
al Quirinale
ogni sette anni
cambia maiale!
Qual'è l'incognita
per il domani
stai a vedere
chiaman Fanfani!

«Gli operai, quei delinquenti,
vanno fermati! Stiamogli attenti!»
leggi antisciopero «Oh ma che bello!
Mitra, moschetto e manganello!»

Scade la ferma
al Quirinale
ogni sette anni
cambia maiale!
Qual'è l'incognita
per il domani
stai a vedere
chiaman Fanfani!

Caro Fanfani stai bene attento:
i proletari non han più pazienza
saran dolori e giorni tristi
per te Fanfani e i tuoi fascisti!

Saran dolori e giorni tristi
per te Fanfani e i tuoi fascisti!
Saran dolori e giorni tristi
per te Fanfani e i tuoi fascisti!
Saran dolori e giorni tristi
per te Fanfani e i tuoi fascisti!

inviata da Dead End - 9/3/2013 - 14:53



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org