Lingua   

Ah, le joli mois de Mai à Paris!‎

Evgen Kirjuhel
Lingua: Francese

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Il est cinq heures, Paris s'éveille
(Jacques Dutronc)
Joint Français / E Sant-Brieg
(Evgen Kirjuhel)
Les Fiancés de Mai
(Marco Valdo M.I.)


‎[1968]‎
Scritta per il "Comité d'action du Théâtre de l'Épée de Bois"
Parole e musica di "Jean-Edouard Barbe", ovvero "Jean-Frédéric Brossard, alias Kirjuhel"
Interpretata da Vania Adrien-Sens
Single: "Ah, le joli mois de Mai à Paris! / Les bons citoyens"

Ah, le joli mois de Mai à ‎Paris!epeedebois



"Un altro diverso e più recente Joli mois de Mai…‎
Ho ricavato questo testo un po’ all’ascolto, un po’ da ‎‎questa pagina giapponese e un po’ dai commenti al ‎video presente su YouTube… Sicuramente ci sono degli errori e alcune perplessità le ho segnalate ‎con (?)." [Dead End, aka BB, 09-01-2013]


Riprendendo in mano questa pagina di un BB che allora si firmava “Dead End”, per prima cosa, “motu proprio” ma ovviamente con motivi ben precisi essa è stata attribuita a Evgen Kirjuhel, che ne è autore “in toto” (testo e musica). L'interprete, Vania Adrien Sens, è una cantante che, in seguito, ha pubblicato un paio di album dove perlopiù interpreta canzoni di Gaston Couté; quanto al “Comité d'action du Théâtre de l'Épée de Bois”, in via eccezionale ho lasciato la scheda seppure da oggi inattiva data la riattribuzione della canzone. Sul disco, l'autore dei testi è indicato come "Jean-Edouard Barbe", evidentemente un primo pseudonimo del parigino Jean-Frédéric Brossard non ancora "bretonizzatosi" come Evgen Kirjuhel (forse su suggerimento, e senz'altro per esortazione di Glenmor).

Sulla scorta sia di questa pagina giapponese, sia, soprattutto, di un approfondito ascolto diretto, il testo della canzone è stato integrato nelle sue parti incerte e corretto in alcune altre che non avevano un senso (presenti praticamente ovunque). Ne è stata anche ricontrollata e corretta l'ortografia, alquanto sciatta come accade del 99,7% dei casi di testi ripresi da siti francesi o che riportano cose in francese. [RV, 24-09-2019]
J 'ai vu des hommes matraqués‎,
J'ai vu des femmes bousculées,
J'ai vu des grenades claquer,
J'ai entendu la foule hurler.

Ah, le joli mois de Mai à Paris!
Ah, le joli mois de Mai à Paris!

J'ai vu des rêves s'éveiller,
J'ai vu la révolte gronder,
J'ai vu les bottes piétiner
Les drapeaux de la liberté.

Ah, le joli mois de Mai à Paris!
Ah, le joli mois de Mai à Paris!

J'ai vu le printemps nouveau-né
Se répandre dans les quartiers,
J'ai vu partout le vent tourner,
J'ai senti l'espoir se lever.

Ah, le joli mois de Mai à Paris!
Ah, le joli mois de Mai à Paris!

J'ai vu que la vie allait changer‎,
J'ai vu la verité bafouée,
La honte est là pour refluer,
La sénilité, c'est allé.

Ah, le joli mois de Mai à Paris!
Ah, le joli mois de Mai à Paris!

Mais bientôt le jour va se lever ‎
Sur les chantiers et ateliers,
La révolte ressuscitée ‎
Enterre le vieux monde décedé.

Ah, le joli mois de Mai à Paris!
Ah, le joli mois de Mai à Paris!

Nous bâtirons une societé ‎
Où chacun sera libre et entier,‎
Responsable de sa destinée ‎
Et du sort de l'humanité.‎

Ah, le prochain mois de Mai à Paris!‎
Ah, le prochain mois de Mai à Paris!‎

inviata da Dead End - 9/1/2013 - 11:09




Lingua: Italiano

Traduzione italiana / Traduction italienne / Italian translation / Italiankielinen käännös:
Riccardo Venturi, 24-09-2019 10:49
AH, IL BEL MESE DI MAGGIO A PARIGI!

Ho visto uomini manganellati,
Ho visto donne spintonate,
Ho visto granate scoppiare,
Ho sentito la folla urlare.

Ah, il bel mese di maggio a Parigi!
Ah, il bel mese di maggio a Parigi!

Ho visto sogni risvegliarsi,
Ho visto incombere la rivolta,
Ho visto gli stivali calpestare
Le bandiere della libertà.

Ah, il bel mese di maggio a Parigi!
Ah, il bel mese di maggio a Parigi!

Ho visto la primavera appena nata
Diffondersi per i quartieri,
Ho visto ovunque il vento girare,
Ho sentito la speranza sorgere.

Ah, il bel mese di maggio a Parigi!
Ah, il bel mese di maggio a Parigi!

Ho visto che la vita stava cambiando,
Ho visto la verità beffata,
La vergogna esiste per rifluire,
La vecchiaia, ora è finita.

Ah, il bel mese di maggio a Parigi!
Ah, il bel mese di maggio a Parigi!

Ma presto sorgerà il giorno
Sui cantieri e sulle fabbriche,
La rivolta risuscitata
Sotterra il vecchio mondo morto.

Ah, il bel mese di maggio a Parigi!
Ah, il bel mese di maggio a Parigi!

Costruiremo una società
Dove ognuno sarà libero e integro,
Responsabile del suo destino
E della sorte dell'umanità.

Ah, il prossimo mese di maggio a Parigi!
Ah, il prossimo mese di maggio a Parigi!

24/9/2019 - 10:49




Lingua: Giapponese

Traduzione giapponese / Traduction japonaise / Japanese translation / Japaninkielinen käännös:
Noni Asakura [朝倉ノニー]

Nota. La seguente traduzione giapponese proviene dal blog di Noni Asakura (che, peraltro, cita questa pagina come fonte), una appassionata nipponica di canzoni francesi. Essendo il blog interamente in giapponese stretto, ho seguito il principio à la guerre comme à la guerre e ho passato tutto quanto, senza nessuna remora, al traduttore di Google. Qualcosa ne è venuto fuori chiaramente: ad esempio, che la seguente è veramente una traduzione giapponese del testo francese, eseguita personalmente dalla sig.ra Asakura. Il problema è che la sig.ra Asakura (e lo conferma, sebbene “a modo suo”, anche il Google Translator) ha tradotto il testo così come presentato finora prima che ci intervenissi oggi, con tanto dell'assurdo “J'ai vu les codes piétinés” (“Ho visto i codici calpestati”) al posto di “J'ai vu les bottes piétiner” (Ho visto gli stivali calpestare [le bandiere della libertà], si veda la traduzione italiana); cosicché, in giapponese, sembra diventare “ho visto calpestare la legge” ed altre cose del genere. Poiché la sig.ra Asakura sembra seguire questo sito, spero che se ne accorga e provveda a tradurre la versione controllata. Inserisco comunque la sua traduzione così com'è (anche perché altro non potrei fare). [RV]
ああ!パリの美しき五月!


  私は男たちが棍棒で殴られるのを見た
  私は女たちが突き飛ばされるのを見た
  私は手榴弾が炸裂するのを見た
  私は群集がわめくのを聞いた

  ああ!パリの美しき五月よ!
  ああ!パリの美しき五月よ!

  私は理想が目覚めるのを見た
  私は反乱が拡大するのを見た
  私は法が踏みつけられるのを
  自由の旗を見た

  ああ!パリの美しき五月よ!
  ああ!パリの美しき五月よ!

  私は新しく生まれた春が
  街々に広がるのを見た
  私は風がいたるところを回るのを見た
  私は希望が湧き上るのを感じた

  ああ!パリの美しき五月よ!
  ああ!パリの美しき五月よ!

  私は人生が変わろうとしているのを見た
  私は真実がもごもごと語られるのを見た
  恥は存在し蘇えってくる
  古臭さは潰え去った
  ああ!パリの美しき五月よ!
  ああ!パリの美しき五月よ!

  まもなく日が昇ろうとしている
  現場と仕事場に
  蘇った反乱が
  くたばった古い世界を葬る

  ああ!パリの美しき五月よ!
  ああ!パリの美しき五月よ!

  おのおのが自由で完全に
  自分の運命と
  人類の運命に責任を持ち得る
  社会を僕たちは築きあげるだろう

  ああ!来たるべきパリの五月 !
  ああ!来たるべきパリの五月 !

inviata da Wenuturi Rikaruto-san - 24/9/2019 - 11:17




Lingua: Giapponese

La “versione giapponese” di Katō Tokiko.
The “Japanese version” by Katō Tokiko.
La “version japanaise” de Katō Tokiko.
Katō Tokikon “japaninkielinen versio”


“Pare che all’epoca ne sia stata fatta anche una versione in giapponese interpretata dalla cantante ‎加藤 登紀子 / Katō Tokiko.‎” (Dead End, aka BB, 09-01-2013)

La notizia data a suo tempo da Dead End era esatta: la “versione in giapponese” di Katō Tokiko esiste ancora in questa pagina dove era presente anche un video che però è stato eliminato (come rimarcato anche da Noni Asakura. Il sito di Katō Tokiko nominato da Dead End in un commento (ora eliminato) non esiste più; ma le impressioni di Dead End, che probabilmente ha ascoltato la canzone quando il video era ancora disponibile, erano esatte e sopravvive solo il refrain. Si tratta effettivamente di un testo completamente diverso, sia pure anch'esso ispirato dagli avvenimenti del Maggio francese (qualcosa come: “Le persone vivono in maggio a Parigi coperte di fango e col rosso sangue che scorre...” / Soffia vento, soffia più forte, portaci dall'altra parte del cielo blu” / “Il passato ci minaccia, qualcosa inizia nel grido della libertà” e così via). Ancora dal blog di Noni Asakura si viene a sapere che Katō Tokiko aveva partecipato attivamente, tra la fine degli anni '60 e i primi anni '70, al movimento studentesco giapponese e che aveva cantato questa canzone nel 1971; nel 1972 si era sposata con Toshio Fujimoto, un leader di detto movimento. Inserisco comunque il testo di questa canzone, assumendo che venisse cantata sul motivo di quella originale francese: trattandosi però palesemente di un testo autonomo, forse potrebbe meritare una pagina a sé stante. [RV]
「美しき五月のパリ」

作詞・作曲不詳
訳詩 加藤登紀子

1
赤い血を流し 泥にまみれながら
この五月のパリに 人は生きてゆく
オ ル ジュリ モァ ドゥ メ ア パリ …… ref ……
2
風よ吹いておくれ もっと激しく吹け
青空の彼方へ 我等を連れゆけ
オ ル ジュリ モァ ドゥ メ ア パリ …… ref ……
3
年老いた過去は いま醜く脅え
自由の叫びの中で 何かが始まる
オ ル ジュリ モァ ドゥ メ ア パリ …… ref ……
4
ほこりをかぶった 古い銃を取り
パリの街は今 再び生まれる
オ ル ジュリ モァ ドゥ メ ア パリ …… ref ……
5
歌え自由の歌を 届け空の彼方へ
この五月のパリに 人は生きてゆく
オ ル ジュリ モァ ドゥ メ ア パリ …… ref ……

inviata da Riccardo Venturi - 24/9/2019 - 11:37


Caro Wenuturi Rikaruto-san, cosa posso dirti oltre che ringraziarti?

Forse soltanto... Tora! Tora! Tora!

B.B. - 24/9/2019 - 11:52


Che in greco vorrebbe dire: "Adesso! Adesso! Adesso!" (Τώρα! Τώρα! Τώρα!) Infatti proprio adesso mi sono deciso a riprendere 'sta pagina...sei annetti dài che vuoi che siano! :-) Comunque....sayonara! Arigato! Konnichiwa! (il mio giapponese finisce qui...)

Riccardo Venturi - 24/9/2019 - 12:58



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org