Lingua   

E' tutto un gioco

Darkiska
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

La casa matta
(Tuttigiùperterra)
Un blasfemo [Dietro ogni blasfemo c'è un giardino incantato]
(Fabrizio De André)
Il poeta in gabbia
(Michele Gazich)


Canzone pertecipante al concorso oltre il muro
Qui non mi piace neanche un po’
perché non c’è la libertà!
Sogno nella notte infranto e chiuso qua.
Ma ci saranno giorni migliori
dei giorni dei nostri cuori,
tra mille fiori dipinti, la mia fiamma arderà.
Cerco una vita nuova, via da questa via,
dove la gente ti giudica e non lo sa,
e allora via, via fuori di qua!
Siamo o non siamo noi?
Se la morte è libera.
Se domani arriverà non mi prenderà!
Cerco una vita nuova, via da questa via,
dove la gente ti giudica e non lo sa,
e allora via, via fuori di qua!
Tu chi sei? Non lo dire…
Ma se vuoi…
Affronto la città, vedo la gente
ubriacarsi qua e là;
affronto la città con pregiudizio
della gente indifferente!
Cerco una vita nuova, via da questa via,
dove la gente ti giudica e non lo sa,
e allora via, via fuori di qua!
Tu chi sei? Non lo dire…
Ma se vuoi…

inviata da DoNQuijote82 - 10/12/2012 - 10:35



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org