Lingua   

My Friends and Relations, Listen if You Will‎

Aunt Molly Jackson
Lingua: Inglese

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Join the GI Movement
(Barbara Dane)
I Don't Want Your Millions, Mister
(Jim Garland)
Dreadful Memories
(Aunt Molly Jackson)


‎[1884]‎
Testo trovato su “Strike Songs of the Depression”, di Timothy P. Lynch, Univ. Press of ‎Mississippi, 2007‎



Incredible but true! Questa canzoncina – di cui ignoro il titolo originale per cui, come si usa, ‎l’ho intitolata con il primo verso – la scrisse la nostra irriducibile “Pistol Packin' Mama” alla ‎tenera età di 4 anni! Cioè, capite, mentre suo padre si faceva il culo a tirare avanti un negozio di ‎generi alimentari vendendoli a credito ai minatori di Laurel County, Kentucky (tant’è che fu ‎costretto presto a chiudere e ad andare in miniera come tutti) e sua madre si ammalava della ‎tubercolosi che l’avrebbe uccisa di lì a poco, la nostra Molly già componeva canzoni in cui ‎traspariva chiaramente quel senso – religioso ma anche politico – di solidarietà che l’avrebbe ‎contraddistinta per tutta la vita!‎

Credo che questo contributo segni un record per le CCG/AWS, quello della canzone contro la ‎guerra scritta dalla più giovane songwriter…‎
My friends and relations, listen if you will‎
The Bible plainly tells us we shall not kill

If you love your neighbor, he will love you
Do unto others what you want them to do to you

If I love you and you love me
Oh, how happy we all would be!‎

But if I hit you and you will fall
Then you won't answer me when I call

Because you will be so mad at me
You will not want to play under my walnut tree.‎

So I want to be good to you so you will be good to me,‎
Then we can all be happy - don't you see?‎

inviata da Dead End - 26/9/2012 - 09:38



Lingua: Italiano

Tentativo di traduzione italiana di Dead End (ce la farò a tradurre una canzone scritta da una bimba ‎di 4 anni, no?)‎
AMICI MIEI E FAMILIARI, ASCOLTATE SE VI PARE

Amici miei e familiari, ascoltate se vi pare
La Bibbia ci dice chiaramente che non dobbiamo uccidere

Se vuoi bene al tuo vicino, egli ti vorrà bene
Tratta gli altri come vuoi che loro trattino te

Se io ti voglio bene e tu mi vuoi bene
Oh, ma come staremmo bene tutti quanti!‎

Ma se io ti colpissi e tu cadessi
Allora tu non vorresti più rispondermi quando ti chiamo

Perché tu saresti così arrabbiato con me
da non voler più giocare insieme sotto il mio noce

Quindi io voglio essere buona con te, così tu lo sarai con me‎
In modo che possiamo essere tutti quanti felici – non ti pare?‎

inviata da Dead End - 26/9/2012 - 09:39



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org