Lingua   

Sonetto n. 7: Non sono ritornato al mio paese...

Aldo Granese & la Diaspora Band
Lingua: Italiano



Non sono ritornato al mio paese,
direi piuttosto a quel che ne rimane:
le poche case in piedi sono tane
abbandonate già da qualche mese,

le cose di valore tutte prese,
non c'è nessuno ricco più di un cane,
il bene più prezioso adesso è il pane
e i cuccioli ne pagano le spese...

Io resto non assorto, ma incantato
fissando quei profondi occhi neri
che, a quanto pare, Dio ti ha preservato.

D' aspetto sembri quella che eri ieri:
bellissima che ancora mozzi il fiato!
Percorro nuovamente i tuoi sentieri.


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org