Lingua   

Militari

Eugenio Del Sarto
Lingua: Italiano



[1993]
Testo di Eugenio Del Sarto
Musica di Claudio Damiani / Roberto Rangone




Incisa nel 1993 da Nilla Pizzi.
Partono i militari,
partono per la guerra
nulla è cambiato da cinquant'anni fa..
Lasciano i loro amori,
lascian la loro terra
per conquistar qualcosa che non si sa.

Ahi, ahi, ahi
il mio amore dove sarà?
Ahi, ahi, ahi
chissà quando ritornerà..

Ti scrivo, mamma,
ti scrivo questa lettera
per raccontarti cosa succede qua.
Ora so che cos'è la solitudine,
anche la notte quando ripenso a lei.

Ahi, ahi, ahi
il mio amore mi manca già
Ahi, ahi, ah
chissà quando ritornerà..

Tornano i militari,
tornano dalla guerra
Han gli occhi tristi
e il cuore è diverso ormai.
Han visto la paura,
il rosso della sera
anche se il sole
non riscaldava più..

Ahi, ahi, ahi
il mio amore dove sarà?
Ahi, ahi, ahi
chissà quando ritornerà
Ahi, ahi, ahi
chi è tornato non parlerà
Ahi, ahi, ahi
chissà quanto ricorderà..

inviata da giorgio - 7/7/2012 - 18:01


molto valido

bruno scarsi.. - 19/8/2019 - 21:37


grande...!!!!

bruno scarsi.. - 31/10/2019 - 20:32



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org