Lingua   

Fratelli

Nicola Pisu
Lingua: Italiano



Ti si innamorano gli occhi
pieni di specchi di mare
e le lance aguzze del sole
infilzano i ginocchi
ti si innamorano gli occhi
pieni di specchi di mare
e le stelle sopra il giorno che muore
giocano a farti i tarocchi
Una colomba fa il nido
scavandoti i capelli
in fondo sono tutti fratelli
dici con un sorriso timido
pedine nel gioco della guerra
sotto un cielo livido
e in fondo anche per questi fratelli
il buio può essere gelido
È bastato un istante
per volersi bene
provando a stringere
la tua misericordia straripante
ostinata determinazione
per quei fratelli veramente
come un sentito dovere
che fa baccano nella mente
Una colomba fa il nido
tra le foglie e i capelli
vedi quanti fratelli
contro il sole pallido
sono spighe di grano
in un terreno arido
con gli occhi troppo belli
nel ricordo vivido
Bella ciao
che non smetto di amarti
sarà impossibile
dimenticarti.


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org