Lingua   

Stefano "Cisco" Bellotti: Il mulo

GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Noi siamo gli asini
(Ascanio Celestini)
Popolo sovrano
(Stefano "Cisco" Bellotti)
Fabrizio De André: Monti di Mola
(GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)


‎‎[2008]‎
Stefano "Cisco" Bellotti
Album “Il mulo”‎



Servono gambe salde in questi tempi
Gambe forti per tempi incerti
Servono testa dura e punti fermi
Quando il mondo tutto intorno crolla

Io dò testate e mi difendo a calci
Pianto le gambe, così vado avanti
Sono un mulo che si ostina e insiste
A testa bassa, io sono il mulo... ‎
Il mulo... Il mulo... Io sono il mulo

Sono un mulo che cammina dritto
Che se ne frega delle bastonate
A testa bassa, con lo sguardo fisso
Io resisto perché sono il mulo... ‎
Io sono il mulo... Sono il mulo... Sono il mulo

Servono spalle larghe e gambe forti
Lo sguardo fisso e gesti pazienti
Sul sentiero duro e in salita
Quando la luce è poca e poi traballa

Tracciare strade per tirare avanti
Tra conigli e ruote di pavoni
Oche giulive, grasse e starnazzanti
Testardo, io sono il mulo… ‎
Io sono il mulo… Sono il mulo... Il mulo

Io non mi arrendo e non torno indietro
Delle ferite ora non mi curo
Non voglio bende ho la testa dura
Io resisto perché sono il mulo... ‎
Io sono il mulo... Io sono il mulo... Il mulo

Ancora insisto, sono un ottimista
Tiro in avanti duro e ostinato
Pietra su pietra, sempre a testa bassa
Cocciuto, perché sono il mulo... ‎
Io sono il mulo... Io sono il mulo... Il mulo

Io proseguo con lo sguardo fisso
E me ne frego delle bastonate
Ho testa dura e spalle larghe
Io resisto perché sono il mulo…‎
Io sono il mulo... Io sono il mulo... Il mulo

inviata da Bartleby - 17/5/2012 - 09:42



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org