Lingua   

La banda del cimitero

Banda Bassotti
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Inés
(anonimo)
Soledad, Hermana...
(Alessio Lega)
La Tête d’Olympia
(Marco Valdo M.I.)


[2012]

Album:Siamo Guerriglia

Banda-Bassotti-Siamo-Guerriglia-2012

Testo e musica di Angelo "Sigaro" Conti
Noia knock out
suono selvaggio della mia tribù
anche questa notte sarà mia
occhi morti
dietro le finestre c'è chi fa la spia
madre strada
perché quelle luci non vanno via.

La città degli zombi esiste davvero
basta chiudere gli occhi e poi la vedrai
erano della banda del cimitero
certo non lasceranno le cose a metà.

Odio odio
il rumore della chiave nelle porte
sento passi
camminare sopra la mia pelle
sei notti
con un piede dentro la fossa
sei giorni
da regina coeli fino a prima porta.

L'hanno preso per strada era un criminale
cosa è successo dopo nessuno lo sa
lo tenevano in pugno erano criminali
difendevano ordine e legalità.

La città degli zombie esiste davvero
basta chiudere gli occhi e poi la vedrai
erano della banda del cimitero
certo non lasceranno le cose a metà.

La città degli zombie esiste davvero
basta chiudere gli occhi e poi la vedrai
erano della banda del cimitero

Difendevano ordine e legalità
la legalità illegalità.

inviata da DonQuijote82 - 7/4/2012 - 15:51



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org