Lingua   

Noris, Imelde

Morandi, Ghiacci, Pinna
Lingua: Italiano

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Inno del generale (o Val a tór in t’al cul)
(anonimo)
Allegria di Scaletta
(anonimo)
Gufo nero
(Modena City Ramblers)


(M. Ghiacci)
Massimo Ice Ghiacci: chitarra acustica, mandolino, contrabbasso;
Davide Dudu Morandi: voce;
Carloenrico Pinna: chitarra elettrica, banjo, tamburello, tastiere e programming
Registrato, mixato e prodotto da Carloenrico Pinna @ Esagono Recording Studio, Rubiera (RE), gennaio 2011



Tutti i brani di Battaglione Alleato (2012):

tratto dal libro "II bracciale di sterline . Cento bastardi senza gloria. Una storia di guerra e di passioni" di Matteo Incerti e Valentina Ruozi

Battaglione Alleato MCR
CD1
1. Introduzione (Modena City Ramblers e Bruno Cappagli)
2. Avevamo vent'anni (Canto del volontario della libertà) (Modena City Ramblers)
3. Al Pivarol C'al Vin Dal Ciel (The Brave Scottish Piper) (Modena City Ramblers)
4. C'era (Rossopiceno)
5. Bastardi e pezzenti (Nuju)
6. This Time (Lion D)
7. Molto stanco (Luca Serio & the Yonders)
8. Modena (Dudu & i semi del male)
9. Ofelia Neri staffetta partigiana (Logici Zen)
10.Libertà e Foresta (Elizabeth)
11.Non era un animale (Luca Giovanardi)
12.Gino (Mutina Golem)
13.Notturno prima della battaglia (Leo Sgavetti)

CD2
1. Partigiano Hans (Popinga)
2. Tombola (Jason McNiff)
3. 27 marzo (set) (Ned Ludd)
4. Gordon, Glauco (Modena City Ramblers)
5. 22 ore (Ned Ludd)
6. L'amore altrove (Massimo Ice Ghiacci)
7. Gufo nero (Modena City Ramblers)
8. Noris, Imelde (Morandi, Ghiacci, Pinna)
9. Cinque tedeschi ad Albinea (Bertolini, Ghiacci)
10.La libertà è disobbedienza (Elizabeth e Modena City Ramblers)
11.Nozze partigiane (Fryda)
12.Testamento partigiano (Milo Brugnara)
13.Avevamo vent'anni (Canto del volontario della libertà) (al fuoco di bivacco)
(Modena City Ramblers)



imelde


A soli 19 anni, nel giugno del '44, dimostrando un impegno ideale, determinato e ammirevole, Imelde Campani aderì alle formazioni partitane del Comando Unico come staffetta coraggiosa, affidabile e scaltra, assumendo il nome di battaglia di "Noris". Dopo alcuni mesi passò al Battaglione Alleato, col quale restò fino al giorno della Liberazione. "Gordon" Monducci ha scritto: "Eccezionali collaboratrici del servizio furono le partigiane, donne di vario ceto sociale che, con grande spirito di sacrificio e coraggio, percorrevano in lungo e in largo tutte le zone occupate dai nazifascisti per raccogliere le notizie indispensabili per lo svolgimento del nostro impegnativo e delicato lavoro... coraggiose e indimenticabili staffette".
Imelde è il tuo nome, Noris per la storia,
coraggio leggo negli occhi tuoi,
verdi di lago tra i boschi
Noris, ti ho conosciuta
e il tuo sguardo mi ha stretto alla vita,
come il tralcio di vite che cresce
Regalami un bacio stanotte, Imelde
Regalami un bacio stanotte, Imelde

Ricordo di un sogno, te che sorridi,
bella come una rosa,
ai tuoi trent'anni di pace e ad una Italia nuova
Noris, ti ho conosciuta
e il tuo sguardo mi ha stretto alla vita
II coraggio che abbraccia la paura
Regalami un bacio stanotte, Imelde
Regalami un bacio stanotte, Imelde...

inviata da DonQuijote82 - 28/3/2012 - 11:23


Questa canzone parla di Imelde Campani, nata il 21.5.1925 a Baiso (RE), nome di battaglia Noris.

Era una partigiana combattente passata al gruppo "Gufo Nero", una formazione di garibaldini ed inglesi, e tra le altre compì una delicata missione: raccogliere informazioni sui comandi tedeschi installati a Villa Rossi e Villa Calvi di Albinea.
Il compito era difficile per l'enorme sorveglianza di truppe tedesche: le due ville erano infatti la sede della V sezione del comando generale tedesco in Italia.
Queste informazioni permisero di organizzare la spettacolare azione descritta nei testi sull'Operazione Tombola.

Noris è un esempio dell'importantissimo ruolo delle donne nella lotta partigiana per la liberazione.

Monica - 31/3/2014 - 13:07



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org