Lingua   

Aemmu fatigatu

anonimo
Lingua: Sardo (Gallurese)


Ti può interessare anche...

Fabrizio De André: Monti di Mola
(GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Da cannu semmu nati
(anonimo)
Canzona di Mastru Juanni
(anonimo)


Canto tradizionale gallurese
Da Ci ragiono e canto [1966]

cirag


Ci ragiono e canto è uno spettacolo di canti popolari diretto da Dario Fo e messo in scena dal collettivo teatrale Nuova Scena prima nel 1966 e in una seconda edizione nel 1969. Nei primi anni '70 il Collettivo mette in minoranza Dario Fo e Franca Rame che ne escono e fondano La Comune. Lo spettacolo vede quindi una terza edizione con la sostituzione al suo interno degli artisti rimasti in Nuova Scena. Questa terza edizione sarà quella registrata anche per RAITRE.

Il lavoro nasce in seno all’Istituto Ernesto De Martino, grazie alle ricerche di Cesare Bermani e Franco Coggiola. Fu rappresentato per la prima volta il 16 aprile del 1966 al Teatro Carignano di Torino. Lo spettacolo era concepito come raccolta di canti popolari legati al lavoro e tutti i partecipanti erano intesi come "portatori" di culture. Nella seconda edizione si introducono canti nuovi legati alla attualità, in particolare quelli eseguiti da Antonio Infantino ed Enzo Del Re che su suggerimento dello stesso Dario Fo compongono "Povera gente" ed "Avola", la prima sulla nuova emigrazione dal Sud verso il Nord Italia e verso il Nord Europa e la Svizzera, la seconda sulla strage di braccianti avvenuta nel 1968 durante una manifestazione sindacale nel piccolo paese del siracusano. Nella terza edizioni queste canzoni saranno eseguite da Pino Masi, Ciccio Busacca e altri.

Tra gli interpreti Giovanna Marini, Giovanna Daffini, Caterina Bueno, Rosa Balistreri, Piero Nissim, il Gruppo Padano di Piadena, il Coro del Galletto di Gallura, Maria Teresa Bulciolu, Ivan Della Mea, Enzo Del Re, Ciccio Busacca. Lo spettacolo mirava a rappresentare, attraverso canti popolari di tutte le regioni italiane, la condizione del mondo popolare e proletario in Italia.

A "Ci ragiono e canto n. 3" (1973) parteciparono invece Ciccio Busacca, Piero Sciotto, Chicca De Negri e Policarpo Lanzi - (it:wikipedia)
Aemmu fatigatu
ppa vini a lu mundi,
patutu da steddi.
Fatigatu a li gampi
e suffertu a la guerre,
patutu la caristia.
E poi la malatia
e a la vini la molti
zi zi mandani a l'ufarru.

inviata da DoNQuijote82 - 1/11/2011 - 00:16



Lingua: Italiano

Traduzione italiana
ABBIAMO FATICATO

Abbiamo faticato
per venire al mondo,
patito da bambini.

Faticato nei campi
e sofferto la guerra,
patito la carestia.

E poi la malattia
e alla fine la morte
e ci toccherà andare all'inferno

inviata da DonQuijote82 - 1/11/2011 - 00:17



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org